Home Testimonium Il Santo del giorno 18 Luglio 2020 San Simone, il frate che...

Il Santo del giorno 18 Luglio 2020 San Simone, il frate che donò la sua vita per far cessare la peste

Oggi la Chiesa ricorda San Simone, frate minore

San Simone da Lipnica è stato un sacerdote polacco dell’ordine dei Frati Minori.

LEGGI: Oggi la Chiesa ricorda San Bruno. Ecco la sua vita

La vita

San Simone è nato Lipnica Murowana (Polonia) nel 1435. Nel 1454, terminata la scuola parrocchiale, si iscrisse all’accademia di Jagellonica a Cracovia. Durante quegli anni predicava in città San Giovanni da Capestrano; l’insegnamento del santo ebbe un’influenza decisiva sul giovane Simone, il quale gli chiese di essere ammesso al suo convento.

Su consiglio di San Giovanni, Simone terminò prima gli studi e poi entrò nel convento di San Bernardino dove, compiuti il noviziato e gli studi teologici, nel 1465 fu ordinato sacerdote.  Esercitò inizialmente il sacerdozio nel convento di Cracovia; nel 1467, fu predicatore nel convento di Stradom dove acquistò fama di insigne oratore, riuscendo a spiegare in maniera eccelsa i punti più difficili e controversi della Sacra Scrittura. Nel 1463 occupò l’ufficio di predicatore nella cattedrale di Wawel. Nella sua vita si recò anche a Roma e in Terra Santa.

San Simone da Lipnica, 18 Luglio 2020
San Simone da Lipnica, 18 Luglio 2020 (diecezja.pl)

La morte e il culto

Nel luglio del 1482, a Cracovia, scoppiò un’epidemia di peste, che durò fino al 6 gennaio dell’anno seguente.

Simone non abbandonò la città, prodigandosi nella cura dei fratelli sofferenti.

La tradizione racconta che Simone offrì la sua vita a Dio per fare cessare la grave epidemia. Fu esaudito. Alla sua morte il morbo cessò.

Morì a 47 anni il 18 luglio 1482, dopo sei giorni di malattia.

È stato beatificato il 24 Febbraio 1685, da Innocenzo XI

Per la causa per la sua canonizzazione, è stata riconosciuta la guarigione prodigiosa di Maria Piątek, una donna di Cracovia, che nel 1943 da embolia cerebrale e attribuita all’intercessione del frate beato.

È stato canonizzato il 3 giugno 2007 da Benedetto XVI. (Fonte it.cathopedia.org)

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,053FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Abruzzo: continuano le ricerche dei 4 dispersi

Riprendono le ricerche per i 4 dispersi sul Monte Velino: l’Italia...

Abruzzo: ripartite le ricerche dei dispersi sul Monte Velino Sono tutti e quattro amanti della montagna ed escursionisti esperti, conosciuti ad Avezzano (Fonte AbruzzoLive.it) Sono riprese...