Il saluto del Papa a Lucia Annibali, avvocatessa ferita con acido

Il saluto del Papa a Lucia Annibali, avvocatessa ferita con acidoLucia Annibali, l’avvocatessa fatta sfregiare con l’acido da un suo ex, divenuta oggi una testimonial del coraggio delle donne che subiscono stalking e altre violenze, ha potuto salutare Papa Francesco nell’Aula Nervi, dove ha partecipato all’Udienza Generale. La donna e’ stata ammessa al “baciamano” al termine dell’Udienza Generale.
Secondo il Corriere Adriatico, era stata invitata una settimana fa all’udienza di oggi espressamente dal Papa, attraverso l’arcivescovo di Pesaro, monsignor Piero Coccia, che e’ in contatto col padre della giovane, l’avvocato Luciano. Lucia e’ stata accompagnata a Roma dalla mamma Lella, che ugualmente ha potuto salutare Francesco. La Annibali sembra essersi avvicinata alla fede dopo la sua drammatica esperienza, nella quale ha trovato una voglia di vivere superiore a quella che aveva prima dell’attentato e negli ultimi mesi piu’ volte si e’ recata a Fossombrone per partecipare a gruppi di preghiera collettivi organizzati dai frati cappuccini. L’invito del Papa e’ arrivato dopo la sentenza d’appello che ha confermato la condanna a 20 anni di carcere dell’avvocato Luca Varani come mandante dei sicari che hanno gettato l’acido sul volto dell’avvocatessa.

Fonte. Agi.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome