Home News Corpus et Salus Il profumo di rose di Santa Rita e l'uomo miracolato dal tumore

Il profumo di rose di Santa Rita e l’uomo miracolato dal tumore

Il profumo di rose di Santa Rita e l’uomo miracolato dal tumore…

Santa Rita

Era il luglio del 2008. A mio marito Angelo, allora di anni 42, fu diagnosticato un tumore intra-midollare all’altezza della cervicale.

Il tumore doveva essere rimosso chirurgicamente; l’intervento aveva un’elevata percentuale che potesse provocargli seri danni e lasciarlo paraplegico.

Nel giugno 2011, un’altra brutta notizia: il tumore si era ingrandito.

L’intervento fu fatto il 6 luglio 2011. Dopo 13 ore di sala operatoria, il tumore era stato rimosso senza provocare danni, era di natura benigna.

Il giorno prima dell’intervento ero distesa sul letto, preoccupata e impaurita; improvvisamente, avvertii un profumo di rose ed un bruciore agli occhi.

Santa Rita da Cascia

Non mi spiegavo da dove venisse, chiesi a mia suocera se avesse lei quel profumo, ma mi rispose di no e mi confidò che il profumo di rose appartiene a Santa Rita e che lei aveva chiesto la grazia alla Santa per proteggere Angelo. Fonte www.santaritadacascia.org

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,923FansLike
17,749FollowersFollow
9,728FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

gendarmi.vaticano

Cosa è successo in Vaticano? Arrestato un broker per estorsione e...

E' stato arrestato in Vaticano il broker Torzi Il mandato di cattura è stato notificato al termine dell’interrogatorio dal Promotore di Giustizia: estorsione, peculato e...