Il presepe di Natale dentro un barcone usato dai rifugiati

Il presepe di Natale ad Assisi sarà allestito all’interno di un barcone usato da migranti e rifugiati per la traversata del Mediterraneo e fatto arrivare da Lampedusa: sarà il Papa ad inaugurarlo. Il 6 dicembre la Guardia costiera farà arrivare ad Assisi un barcone di quelli usati dai migranti e rifugiati per attraversare il Mediterraneo.

Assisi

Il barcone arriverà da Lampedusa ma questa volta, al suo interno, non ospiterà delle persone che scappano da guerre o carestie spinte dal desiderio di cercare una vita migliore, ma il presepe di Natale allestito come di consueto in una delle città più importanti per il mondo cattolico. Ad accendere le luci del presepe sarà Papa Francesco. Il Santo padre, tramite un dispositivo elettronico, accenderà i riflettori sulla rappresentazione natalizia che per la prima volta sarà allestita in uno dei simboli delle stragi del Mediterraneo, quei barconi stracolmi di persone che colpevoli solo di essere nate nella parte sfortunata del mondo. 

migranti

Un gesto simbolico e molto importante quello del Papa che, speriamo, serva a tenere sempre alta l’attenzione verso coloro che ogni giorno scappano da guerre, dittature e carestie, mettendo a repentaglio la loro vita per cercare accoglienza in Europa.

Redazione Papaboys (Fonte www.huffingtonpost.it/ di Tareke Brhane Rifugiato a Lampedusa, oggi mediatore culturale)

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome