Il padiglione Casa don Bosco presente a Expo Milano 2015

casaLOMBARDIA – MILANO – Anche la famiglia salesiana sarà presente a Expo Milano 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, con il padiglione Casa don Bosco. Educare giovani per la vita. Per la sostenibilità e il futuro del pianeta, sostengono i salesiani, “due sono le scommesse vincenti: la scelta educativa e il protagonismo dei giovani”. Nel bicentenario della nascita del fondatore, giovani di tutto il mondo varranno coinvolti all’Expo per “contribuire al dibattito internazionale sull’Agenda per lo sviluppo post 2015”. A “Casa don Bosco” si potranno sperimentare gli effetti del sistema educativo salesiano, grazie alle testimonianze di chi ha vissuto ed è cresciuto nella “scuola” del Santo: ex allievi ed ex allieve, imprenditori, educatori, insegnanti, politici dai cinque continenti. Per una maggiore sostenibilità ambientale i materiali scelti per il padiglione sono legno, acciaio e fibre naturali. Progettata in modo da essere facilmente smontata, verrà trasportata in Ucraina dove svolgerà in modo permanente la sua missione di casa, scuola e centro di formazione dei giovani: “missione che continua, ancora oggi, in tutto il mondo”. Nel corso dei sei mesi di permanenza a Milano, a “Casa don Bosco” si alterneranno seminari, laboratori, dimostrazioni e conferenze per rappresentare lo stile e il metodo educativo della famiglia salesiana. Info: www.expodonbosco2015.org Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome