HomeNewsCorpus et SalusIl miracolo di Danila. Nelle piscine di Lourdes si sente bene e...

Il miracolo di Danila. Nelle piscine di Lourdes si sente bene e guarisce dalla sindrome

Il miracolo incredibile di Danila Castelli a Lourdes

Nelle acque del santuario dove è stata bagnata ha percepito uno straordinario benessere

LA GUARIGIONE – Danila Castelli, nata il 16 gennaio 1946 a Bereguardo, in provincia di Pavia, sposata e madre di quattro figli, nel 1981, a 34 anni, manifestò un feocromocitoma, che diffondeva cellule tumorali responsabili di crisi gravi e ricorrenti di ipertensione arteriosa.

Dopo otto interventi chirurgici senza risultato, è guarita miracolosamente a 43 anni, il 4 maggio 1989, nelle piscine del santuario di Lourdes.

Dopo vent’anni di controlli periodici, il Bureau delle Constatazioni Mediche ha dichiarato:

La signora Castelli è guarita, in modo completo e duraturo, dopo il suo pellegrinaggio a Lourdes nel 1989, 21 anni fa, dalla sindrome di cui soffriva, e ciò senza alcun rapporto con gli interventi e le terapie subite”.

Danila Castelli
Danila Castelli

La Commissione Medica Internazionale ha aggiunto: “Le modalità della guarigione restano inspiegabili allo stato attuale delle conoscenze scientifiche“.

Si è trattata della 69esima fra le guarigioni inspiegabili ritenute miracolose dalla Chiesa cattolica avvenute a Lourdes.

Monsignor Giovanni Giudici, vescovo di Pavia, ha riconosciuto la guarigione come miracolosa il 20 giugno 2013.

Danila Castelli è morta il 9 Ottobre 2016, dopo due anni di malattia, per una nuova forma di tumore che l’aveva aggredita nel 2014.

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita