Pubblicità
HomeSanti pensieriIl consiglio di oggi di Madre Teresa. 8 febbraio 2019 Le ‘perle’...

Il consiglio di oggi di Madre Teresa. 8 febbraio 2019 Le ‘perle’ della Santa!

Il consiglio di oggi di Madre Teresa. 8 febbraio 2019 Le ‘perle’ della Santa!

Appuntamento quotidiano con la rubrica delle Meditazioni di Madre Teresa di Calcutta curate dalla Redazione dei Papaboys. Il consiglio di oggi. 8 febbraio 2019

“Sentivo che il Signore mi chiedeva di uscire nelle strade a servire i poveri. Non era un suggerimento, un invito o una proposta. Era un ordine“ Da quel momento, i più poveri tra i poveri, iniziarono ad avere una vita migliore: Madre Teresa li accudiva, li curava, li amava.

I suoi scritti, le sue parole, ci spingono ad un amore incondizionato verso i nostri fratelli, sull’esempio dell’Amore senza misura di Gesù.

Un consiglio al giorno di Madre Teresa, che possa accompagnarci a vivere la giornata cercando di imitare Cristo.

madre teresa

 

Il consiglio di Madre Teresa per questo giorno.

Signore, insegnami a non parlare 
come un bronzo risonante 
o un cembalo squillante, ma con amore. 
Rendimi capace di comprendere 
e dammi la fede che muove le montagne, 
ma con l’amore. 

Insegnami quell’amore 
che è sempre paziente e sempre gentile; 
mai geloso, presuntuoso, egoista o permaloso;
l’amore che prova gioia nella verità, 
sempre pronto a perdonare, 
a credere, a sperare e a sopportare. 

Infine, quando tutte le cose finite si dissolveranno 
e tutto sarà chiaro, 
che io possa essere stato il debole ma costante 
riflesso del tuo amore perfetto. 

Il Memorare : la preghiera recitata da Madre Teresa, nove volte al giorno, in onore della Beata Vergine

 

Ricordati, o piissima Vergine Maria,

che non si è mai udito

che qualcuno sia ricorso alla tua protezione,

abbia implorato il tuo patrocinio

e domandato il tuo aiuto,

e sia rimasto abbandonato.

Sostenuto da questa fiducia,

mi rivolgo a te, Madre, Vergine delle vergini.

Vengo a te, con le lacrime agli occhi,

colpevole di tanti peccati,

mi prostro ai tuoi piedi e domando pietà.

Non disprezzare la mia supplica,

o Madre del verbo,

ma benigna ascoltami ed esaudiscimi.

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,159FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Natuzza Evolo anziana

Mamma Natuzza. Quando nacque dissero: ‘Morirà presto, questa bimba è del...

Era il torrido pomeriggio del 23 Agosto 1924: Filomena Maria Angela, una semplice e poverissima donna di Paravati, in Calabria, stava mettendo al mondo...