Il cardinale Tauran ha giurato come nuovo Camerlengo

Il cardinale Tauran ha giurato come nuovo CamerlengoIl cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, ha prestato stamani giuramento nella Cappella Urbano VIII come nuovo camerlengo di Santa Romana Chiesa. Papa Francesco ha presieduto la breve liturgia prevista in questa occasione, leggendo i testi liturgici previsti, senza pronunciare alcun discorso. Il card. Tauran, dopo aver letto il testo del giuramento, ha pronunciato alcune brevi parole di ringraziamento.

Il camerlengo, ricordiamo, è il porporato che presiede la cosiddetta Camera Apostolica e che svolge l’ufficio di curare e amministrare i beni e i diritti temporali della Santa Sede durante la Sede Vacante: in questo periodo è tra coloro che non decadono dalle loro funzioni e che continuano a svolgere gli affari ordinari, sottoponendo al Collegio dei cardinali ciò che avrebbe dovuto essere riferito al Pontefice. Il cardinale Tauran ha ricevuto la nomina il 20 dicembre scorso e succede nell’incarico al cardinale Tarcisio Bertone.

Al giuramento erano presenti anche il vice-camerlengo, mons. Giampiero Gloder; il prefetto della Casa Pontificia, mons. Georg Gaenswein; il maestro delle Celebrazioni liturgiche pontificie, mons. Guido Marini; mons. Giuseppe Sciacca, uditore generale della Camera Apostolica, circa sette-otto chierici e altro personale della Camera Apostolica.

A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome