Home News Corpus et Salus Il cardinale Bassetti dovrebbe lasciare a breve l'ospedale di Perugia: 'Grazie alle...

Il cardinale Bassetti dovrebbe lasciare a breve l’ospedale di Perugia: ‘Grazie alle incessanti preghiere’

Il cardinale Bassetti potrebbe lasciare presto l’ospedale

Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di salute del cardinale Bassetti

(Fonte umbria24.it/Maurizio Troccoli) Il Cardinale Gualtiero Bassetti dovrebbe lasciare a breve l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dove è ricoverato a causa del Covid-19.

A pochi giorni dal trasferimento dalla terapia intensiva i suoi valori sarebbero migliorati fino al punto da fare considerare la sua convalescenza possibile fuori dalle mura ospedaliere con un trasferimento. Il presule andrà all’ospedale Gemelli di Roma dove in questi giorni è ricoverato anche il vescovo di Spoleto e presidente della conferenza episcopale umbra mons. Boccardo.

LEGGI: I frati cappuccini in prima linea negli ospedali: medicina spirituale per i pazienti Covid

Ecco le parole del vescovo ausiliare di Perugia Marco Salvi: «Grazie alle incessanti preghiere e alle cure appropriate messe in atto dal qualificato personale sanitario dei reparti di Medicina d’urgenza-Covid 1 e di Terapia intensiva Covid 2, che ringraziamo di cuore, il cardinale potrà presto lasciare l’Ospedale “Santa Maria della Misericordia”, trascorrerà un periodo di convalescenza e riabilitazione presso il Policlinico Universitario “Agostino Gemelli” di Roma».

Le condizioni attuali del Cardinale Bassetti
Le condizioni attuali del Cardinale Bassetti

Marco Salvi, oggi, è tornato al suo impegno pastorale, dopo diciannove giorni di quarantena da quando, lo scorso 29 ottobre, era risultato anche lui positivo al Covid-19 (ma asintomatico).

GUARDA: Preghiera e invocazione potente alla Madonna della Salute

«Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine con la preghiera in questo periodo di isolamento – commenta il vescovo ausiliare –, condividendo quella preoccupazione e quella sofferenza interiore che sta accomunando tanti uomini e tante donne con positività al coronavirus. I cristiani sostenuti dalla loro fede offrono questa esperienza di vita precaria nel corpo e nello spirito per i fratelli che stanno lottando in un letto di ospedale contro questo virus. Continuiamo a pregare per loro e per quanti si prendono cura di tutti i malati: medici, infermieri, operatori socio-sanitari». «Il nostro cardinale Gualtiero Bassetti – sottolinea il vescovo ausiliare –, come si coglie dai bollettini medici degli ultimi giorni, è in progressivo lento miglioramento».

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,848FansLike
19,887FollowersFollow
9,811FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Addio a Daria Nicolodi

Addio a Daria Nicolodi, protagonista di ‘Profondo rosso’ e mamma di...

Addio a  Daria Nicolodi, si è spenta a 70 anni A dare la notizia della scomparsa è stato Dario Argento (Fonte tgcom24.mediaset.it) Addio a Daria Nicolodi,...