Il 28 settembre Papa Francesco incontra gli anziani: benedizione della lunga vita!

incontro_nonni_cover (1)Una giornata dedicata ad anziani e nonni, tutti riuniti per incontrare Papa Francesco. E’ quella ideata e organizzata dal Pontificio Consiglio per la Famiglia, che si svolgerà a piazza San Pietro domenica 28 settembre 2014.

Ecco il programma ufficiale dell’Incontro, intitolato “La benedizione della lunga vita”:

8.30       riflessioni e testimonianze
9.30       incontro e dialogo con Papa Francesco
10.30     S. Messa presieduta dal Santo Padre
12.00     Angelus

Tutto l’evento sarà inoltre trasmesso in mondovisione, in diretta radio-televisiva e in streaming.

Lo spirito che anima l’iniziativa è stato tratteggiato dalle parole suo primo promotore, il presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, Monsignor Vincenzo Paglia: “La giornata parte dal presupposto che l’anzianità non è un naufragio ma una vocazione. Grazie a Dio si sono allungati gli anni di vita – la società lo permette – ma, d’altro canto, su questo tema, non è stata sviluppata una riflessione adeguata. Non esiste né nella politica né nell’economia, né tantomeno nella cultura. A mio avviso quindi noi dovremmo, attraverso questa giornata, richiamare l’attenzione di tutti sull’importanza di questo tempo dell’esistenza umana. Sottolineando che gli anziani non sono solo oggetto di attenzione o di cura, ma che essi stessi sono anche soggetto di una nuova prospettiva di vita. Questo è il punto. Quindi va ripensata la loro vecchiaia, va ripensato il loro impegno nel mondo e nella Chiesa. E anche della Chiesa nei loro confronti. Faccio un esempio: a parte i compiti tradizionali di trasmettere la fede e di aiutare i genitori ce ne sono altri ugualmente importanti da approfondire, come quello di pregare – hanno più tempo a disposizione – e di comunicare il Vangelo – riecheggiando in questo Anna, la profetessa. Sempre legata alla vecchiaia c’è poi, oltre a tutti gli aspetti civili, una cultura che gli anziani possono trasmettere, particolarmente attenta a non concepire l’indebolimento della vita come la tragedia finale ma come una testimonianza di speranza nell’aldilà”.

papafrancesco.anziani

Per partecipare all’incontro sarà necessario iscriversi, ancora per un po’ di giorni, sul sito del Pontificio Consiglio: www.familia.va 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome