Il 15 aprile 1967 moriva a Roma Antonio De Curtis, in arte Totò. Principe della risata

Il 15 aprile 1967 moriva a Roma Antonio De Curtis, in arte Totò. Principe della risata

Muore a Roma Totò. Ci si potrebbe fermare qui, perché basta pronuciare il suo nome affinché ognuno vada immediatamente con la memoria alle centinaia di cose che hanno reso immortale questo attore. A cominciare dal suo vero nome: 

Toto_1

Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, brevemente Antonio De Curtis, che lottò con tutte le sue forze per ottenere il riconoscimento della sua origine con tanto di titolo nobiliare.

Nacque infatti a Napoli il 15 febbraio 1898 come Antonio Vincenzo Stefano Clemente da Anna Clemente e dal marchese Giuseppe De Curtis che non volle mai riconoscerlo.

«Al mio funerale sarà bello assai perché ci saranno parole, paroloni, elogi, mi scopriranno un grande attore: perché questo è un bellissimo paese, in cui però per venire riconosciuti qualcosa, bisogna morire», (Totò).

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome