I genitori di Lambert: Non uccidetelo! E da Papa Francesco: custodire sempre la vita! La ‘procedura di morte’ in corso da oggi

All’ospedale di Reims, è stata avviata la procedura per lo stop delle cure a Vincent Lambert, il tetraplegico in stato vegetativo da dieci anni diventato il simbolo del dibattito sul fine vita in Francia, malgrado l’opposizione dei genitori: è quanto scrivono i media francesi.

Sulla decisione dei medici è intervenuta subito la madre di Vincent: “Lo stanno uccidendo, senza averci detto nulla, sono dei mostri”, ha dichiarato secondo BFM-TV. La donna ha aggiunto di averlo “appreso questa mattina via mail”. Mentre il suo legale, Jean Paillot, ha detto che si tratta di uno “scandalo assoluto”.

Nel giorno in cui all’ospedale di Reims, in Francia, è stata avviata la procedura per interrompere l’alimentazione e l’idratazione di Vincent Lambert. il Papa ha lanciato un tweet sull’account @Pontifextweet rilanciato dal direttore ad interim della Sala Stampa vaticana Alessandro Gisotti:

Preghiamo per quanti vivono in stato di grave infermità. Custodiamo sempre la vita, dono di Dio, dall’inizio alla fine naturale. Non cediamo alla cultura dello scarto.

I genitori: non uccidetelo!

L’uomo, 42 anni, è ricoverato dal 2008 in seguito ad un incidente stradale: è tetraplegico e secondo alcuni medici vive in uno stato “di coscienza minima” mentre secondo altri è in stato “vegetativo cronico”. Vincent respira in autonomia, il battito del cuore è spontaneo, non è in fin di vita. I genitori si oppongono alla morte per fame e per sete del figlio e vorrebbero trasferirlo in un’altra struttura perché possa ricevere cure riabilitative adeguate. Hanno fatto un ennesimo ricorso d’urgenza. La madre, secondo Bfm-Tv, ha detto: “Lo stanno uccidendo, senza averci detto nulla”. La moglie, invece, parla di accanimento terapeutico ed è per l’interruzione dei sostegni vitali.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome