Hai problemi gravi da risolvere? Oggi 3 marzo 2019 recita le ‘7 Domeniche a San Giuseppe’

Hai problemi gravi da risolvere? Oggi 3 Marzo 2019 recita le ‘7 Domeniche a San Giuseppe’

Anche se nella Scrittura non dice neanche una parola, San Giuseppe è uno dei santi più amati del cristianesimo. Il suo esempio silenzioso di fedeltà obbediente parla molto più forte di tante parole. SIAMO ALLA TERZA DOMENICA DI QUESTA DEVOZIONE)

san giuseppe 7 domeniche

Nel corso dei secoli sono nate molte devozioni diverse a San Giuseppe per esprimere un profondo amore filiale per il padre adottivo di Gesù. Tra queste c’è la potente devozione delle Sette Domeniche.

Secondo Salt and Light Media, “la storia dice che due monaci francescani naufragati e che erano rimasti aggrappati a una tavola per due giorni vennero salvati da un uomo dall’aspetto venerabile che li portò miracolosamente a riva. Quando gli chiesero chi fosse, l’uomo replicò: “Sono Giuseppe, e desidero che onoriate i miei sette dolori e le mie sette gioie”.

Qualunque sia la sua origine, si è sviluppata una devozione in cui i sette dolori e le sette gioie di Giuseppe sono diventate il centro della meditazione nelle sette domeniche che precedono la sua festa, il 19 marzo. La prima domenica è in genere o l’ultima di gennaio o la prima di febbraio.

Di seguito riportiamo le gioie e i dolori di San Giuseppe, insieme ai rispettivi passi della Scrittura. Un approccio a queste domeniche è leggere ogni passo e pensare a come dev’essersi sentito Giuseppe in quella situazione. È una forma di lectio divina, in cui ci si riesce a immedesimare nella scena e a vedere le espressioni di Giuseppe in ogni episodio.

Quando si segue la devozione delle Sette Domeniche, è abitudine pregare per un’intenzione specifica, chiedendo la potente intercessione di San Giuseppe per le proprie necessità.

san giuseppe 7 domeniche




I Domenica
Dolore (Matteo 1, 19): Il dubbio di San Giuseppe
Gioia (Matteo 1, 20): Il messaggio dell’angelo

II Domenica
Dolore (Luca 2, 7): La povertà della nascita di Gesù
Gioia (Luca 2, 10-11): La nascita del Salvatore

III Domenica
Dolore (Luca 2, 21): La circoncisione
Gioia (Matteo 1:25): Il Santo Nome di Gesù

IV Domenica
Dolore (Luca 2, 34): La profezia di Simeone
Gioia (Luca 2, 38): Gli effetti della redenzione

V Domenica
Dolore (Matteo 2, 14): La fuga in Egitto
Gioia (Isaia 19, 1): Il rovesciamento degli idoli egiziani

VI Domenica
Dolore (Matteo 2, 22): Il ritorno dall’Egitto
Gioia (Luca 2, 39): La vita con Gesù e Maria a Nazareth

VII Domenica
Dolore (Luca 2, 45): La perdita del Bambino Gesù
Gioia (Luca 2, 46): Il ritrovamente del Bambino Gesù al Tempio



Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome