Home News Italiae et Ecclesia Gli scout invadono il Vaticano: 80mila per il Papa dell'ecologia

Gli scout invadono il Vaticano: 80mila per il Papa dell’ecologia

Gli scout invadono il Vaticano: 80mila per il Papa dell'ecologiaSaranno un grande mosaico. Su fondo azzurro, come le loro camicie, e con i riflessi dai mille colori dei loro fazzolettoni. Ottantamila tasselli, ottantamila scout davanti a Papa Francesco. Arrivano a Roma in pullman ma anche in treno e in aereo. E persino in bici, come fa un gruppo partito da San Rossore, in Toscana, dove l’anno scorso si svolse la route nazionale. Sabato mattina l’appuntamento è in piazza San Pietro, per l’udienza straordinaria dedicata all’Agesci, l’associazione che raduna tutti i gruppi scout italiani.

Ai vertici del movimento l’idea del mosaico piace anche in senso metaforico: “Arriviamo da regioni diverse, abbiamo fatto esperienze differenti ma vogliamo tutti essere partecipi della Chiesa di Francesco”. Una “vera mobilitazione”, la definiscono rispolverando i numeri dell’ultimo precedente, che risale al 2004 e vide partecipare trentamila persone. In dieci anni l’affluenza è triplicata e la fibrillazione si vive anche sui social dove l’hashtag “#agescidalpapa” brulica di selfie di gruppo, messaggi entusiasti e persino preghiere. Di Bergoglio gli scout ammirano l’anima ecologista, ma anche il richiamo alle periferie. Matteo Spanò, che insieme alla pugliese Marilina Laforgia guida il comitato nazionale Agesci, spiega: “Lo scoutismo è esperienza di frontiera, non va solo ai confini geografici ma a quelli esistenziali. E se amiamo la natura perché è il luogo ideale per far vivere l’uomo”.

Agli scout, in questo senso, Papa Francesco ha toccato subito le corde emotive, sin dalla messa di inizio pontificato quando Bergoglio invitò ad “avere rispetto per ogni creatura di Dio e per l’ambiente in cui viviamo” e si soffermò sulla vocazione a “custodire l’intero creato, la bellezza del creato, come ci viene detto nel Libro della Genesi e come ci ha mostrato san Francesco d’Assisi”.

Ora gli scout incontrano il papa argentino alla vigilia della pubblicazione della sua seconda enciclica, annunciata per giovedì, nella quale si parlerà dell’ecologia intesa come “cura della casa comune” e che avrà come titolo proprio un’espressione di san Francesco d’Assisi: “Laudato si’”. Dice Spanò: “Tra noi c’è grande attesa: per l’esperienza scout la vita all’aperto è importante perché non vogliamo solo rispettare la natura ma viverla a fondo: la riteniamo uno strumento con cui Dio ci parla, ma anche il luogo ideale nel quale far vivere l’uomo, una sorta di riflesso del paradiso. E per questo gli scout si ripetono che la vera missione è lasciare il posto in cui si vive migliore di come lo si è trovato”. Sono 180mila gli scout in Italia, trentamila dei quali sono animatori.

Al raduno di sabato arrivano con lo slogan che invita “a fare bella la Chiesa”, anche questo un po’ sulla scia francescana dell’appello: “Ripara la mia Chiesa”. Un appello che ciascuno dei 1584 gruppi in viaggio verso Roma – ciascuno con il “bastone del pellegrino” forgiato per l’occasione – ha declinato a modo proprio, da quello di “Bolzano 2” a quello “Portopalo Capo Passero”, nel Siracusano.

“Le diverse esperienze raccolte ci dicono che i ragazzi hanno maturato consapevolezza delle difficoltà dei loro coetanei: si sentono fortunati perché hanno imparato a guardare a chi nel mondo sta peggio di loro, agli immigrati, ad esempio, ma anche ai loro amici più deboli che faticano ad affrontare la vita. E al Papa porteranno le loro preghiere, le metteranno tutte insieme davanti a lui”.

A cura di Redazione Papaboys fonte: San Francesco Patrono d’Italia

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,012FansLike
20,918FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La Madonna di Medjugorje ci guida

La Madonna a Medjugorje: ‘Non legatevi alle cose materiali ma a...

La Madonna di Medjugorje ci guida alla santità Messaggio dato a Medjugorje: "Cari figli, oggi vi invito tutti a decidervi per la santità. Figlioli, che...