Home News Res Publica et Societas Giuseppe Conte ha deciso: comunica ai ministri che si dimette. Il commento...

Giuseppe Conte ha deciso: comunica ai ministri che si dimette. Il commento della Chiesa

Il premier Giuseppe Conte ha deciso: si dimette

La Chiesa: “Auspichiamo che la classe politica collabori al servizio dei cittadini…”

Il premier Giuseppe Conte, a Palazzo Chigi dove è in corso il Consiglio dei ministri, ha comunicato ai ministri la decisione di dimettersi. Successivamente salirà al Quirinale dal presidente della Repubblica Mattarella.

Il commento preoccupato del presidente della Cei card. Gualtiero Bassetti: la Chiesa “non è di questa o di quell’altra parte. Guardiamo con attenzione e preoccupazione alla verifica politica in corso in uno scenario già reso precario dalla situazione che stiamo vivendo.”

Giuseppe Conte si dimette
Giuseppe Conte si dimette

Prosegue il cardinale: “Auspichiamo che la classe politica collabori al servizio dei cittadini, uomini e donne, che ogni giorno in tutta Italia lavorano in operoso silenzio e che si giunga a una soluzione che tenga conto delle tante criticità”.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,980FansLike
20,877FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo II e Lourdes

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione...

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 2 marzo 2021. Tredicesima apparizione di Lourdes O Santa Madre di Dio, che stai davanti al Signore, ricordati di...