Giubileo della Misericordia a Roma. Ecco come diventare volontari!

Per candidarsi occorre essere maggiorenni e conoscere più lingue. Accoglienza e guida dei pellegrini nei percorsi ufficiali, le mansioni principali. La domanda sarà online dal 1 Ottobre 2015
photo_2117




Il Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione, cabina di regia dell’ormai imminente Giubileo della Misericordia, ha diramato sul suo portale ufficiale requisiti e modalità per poter partecipare all’evento in qualità di volontari.

Cosa faranno i volontari. Al ruolo di “volontario” possono aderire giovani e adulti dai 18 anni in su, italiani e stranieri, che desiderano offrire, per un periodo di almeno una settimana (oppure 4 giorni in occasione dei grandi eventi), la propria disponibilità ad assistere i pellegrini che verranno a Roma da ogni parte del mondo. Tra le diverse mansioni verrà chiesto loro di accogliere i pellegrini presso alcuni punti di ritrovo, di accompagnarli lungo i percorsi diretti alle Basiliche Papali e di fornire indicazioni su tutti i servizi disponibili.

Quali requisiti devono possedere. Oltre al requisito della maggiore età verrà chiesta ai candidati la conoscenza di più lingue per assistere i pellegrini che verranno dall’estero. È obbligatorio per tutti, però, conoscere l’italiano ad un livello sufficiente per poter garantire adeguato coordinamento con i responsabili del servizio e con le forze di Pubblica Sicurezza italiane. I volontari dovranno provvedere autonomamente al Visto e al viaggio per raggiungere Roma. Il Pontificio Consiglio competente provvederà solamente al vitto, all’alloggio e agli spostamenti sui trasporti pubblici locali nonché alla copertura assicurativa contro gli infortuni.

Come candidarsi. Per candidarsi a “Volontari del Giubileo” occorre allegare alla richiesta una lettera di presentazione del proprio parroco o coordinatore del movimento ecclesiale cui si appartiene. I seminaristi, novizie e novizi che volessero donare per questo servizio parte del loro tempo libero o di vacanza, debbono farsi segnalare dal proprio rettore o formatore. La domanda di candidatura con l’apposito modulo “Diventa volontario” sarà disponibile online dal 1 Ottobre 2015.

Una volta accolta la domanda e accertati i requisiti, verranno inviati ai candidati le credenziali per accedere all’area riservata volontari dove sarà necessario caricare una propria foto, un documento e il Visto (se necessario). Nella stessa area verranno forniti loro le indicazioni su tempi e modalità del loro servizio. Maggiori informazioni potranno essere richieste all’indirizzo [email protected]

di Ermanno Giuca per Young4Young

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome