Giovedì 15 Dicembre – Una promessa

Giovedì 15 Dicembre - Una promessaQuando gli inviati di Giovanni furono partiti, Gesù cominciò a dire alla folla riguardo a Giovanni: «Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna agitata dal vento? E allora, che cosa siete andati a vedere? Un uomo avvolto in morbide vesti? Coloro che portano vesti sontuose e vivono nella lussuria stanno nei palazzi dei re. Allora, che cosa siete andati a vedere? Un profeta? Sì, vi dico, e più che un profeta. Egli è colui del quale sta scritto: Ecco io mando davanti a te il mio messaggero, egli preparerà la via davanti a te. Io vi dico, tra i nati di donna non c’è nessuno più grande di Giovanni, e il più piccolo nel regno di Dio è più grande di lui. Tutto il popolo che lo ha ascoltato, e anche i pubblicani, hanno riconosciuto la giustizia di Dio ricevendo il battesimo di Giovanni. Ma i farisei e i dottori della legge non facendosi battezzare da lui hanno reso vano per loro il disegno di Dio. Luca 7,24-30

Il disegno di Dio passa attraverso un uomo vestito di sole pelli e che vive nel deserto.

Ecco quello che si vede se cerchi Dio.
Una promessa.
Una parola, che vive in un uomo nato da donna.
Un uomo grande che vive come un piccolo: povero, e che ha come casa, il deserto.

La grandezza di Dio, la giustizia di Dio, Dio stesso, si riversano su di noi attraverso un uomo come Giovanni: ricco di Dio, rivestito della Sua parola, da solo nel mondo ma con Dio dentro.

Di Don Mauro Leonardi





SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome