Giovedì 14 Aprile – Pane di carne

Giovedì 14 Aprile - Pane di carneIn quel tempo, Gesù disse alle folle: «Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. Sta scritto nei profeti: E tutti saranno ammaestrati da Dio. Chiunque ha udito il Padre e ha imparato da lui, viene a me. Non che alcuno abbia visto il Padre, ma solo colui che viene da Dio ha visto il Padre. In verità, in verità vi dico: chi crede ha la vita eterna. Io sono il pane della vita. I vostri padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti; questo è il pane che discende dal cielo, perché chi ne mangia non muoia. Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo». Giovanni 6,44-51.

Muovi, o Dio, le mie gambe.
Portami da lui.
Attirami Dio.

Parlami, o Dio.
Imparerò.
Imparo solo da te.
Crederò.
Credo solo in te.

Mandami, o Dio.
Lo vedrò.
I miei occhi cercano solo lui.

Attirare.
Venire.
Vedere.
Credere.
Mangiare.
Vivere in eterno.
Il mio programma di vita sei tu.
Vita mia.

Non c’è forza che possa portarmi a te.
Attirami tu.
Non c’è pane che possa sfamarmi.
Saziami tu.
Non c’è parola che possa capire.
Credo in te.
Non c’è manna che possa tenermi in vita.
Scendi tu a darmi la vita.

Pane di vita.
Pane dal cielo.
Pane eterno.
Pane di carne.
La tua.
Che desiderio.

Di Don Mauro Leonardi


Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome