Pubblicità
HomeNewsHumanitas et WebGiovedì 1 gennaio – Che pace guardarvi

Giovedì 1 gennaio – Che pace guardarvi

Giovedì 1 gennaio – Che pace guardarviAndarono dunque senz’indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, che giaceva nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udirono, si stupirono delle cose che i pastori dicevano. Maria, da parte sua, serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore. I pastori poi se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro. Quando furon passati gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima di essere concepito nel grembo della madre. Luca 2,16-21.

Ora siete lì. Tu e Giuseppe.
Avete ascoltato gli angeli.
Avete temuto.
Avete domandato.
Avete risposto.
Ora siete lì.
Ascoltate i pastori.
Guardate i loro sguardi.
Vanno via lodando Dio.
Tu, custodisci tesori nel cuore.
Li mediti.
Giuseppe. Custodisce la sua famiglia.
La contempla.
Che pace guardarvi.
Che gioia stare con voi.

Otto giorni.
Otto giorni da quel giorno che non c’era posto nell’albergo.
Otto giorni da quando sei nato.
Otto giorni di visite .
Di sguardi.
Di contemplazione.
Otto giorni pieni di te.
Otto giorni da custodire nel cuore e meditare.
E ora dopo tanto silenzio, preghiera, dopo tanti sguardi.
È ora di circonciderti.
È ora di darti un nome che sarà il tuo.
È ora di darti un nome che sarà preghiera per tutti. Per sempre.

Cielo e terra non sono mai stati tanto uniti, amore mio.
Un angelo è venuto da Maria.
A chiedere un amen.
Un angelo è andato da Giuseppe.
A dire non temere.
Un angelo è andato dai pastori.
Ad annunciare dove eri nato.
I pastori ti lodano.
Maria ti contempla, ti allatta.
Giuseppe ti custodisce, ti scalda.
Giuseppe dice il tuo nome.
Scelto dal cielo, per bocca di un angelo.
Gesù. È il tuo nome.
E tutto inizia.
I pastori vanno via.
La legge dice di tagliarti.
Gesù, sei tu.
E tutto inizia.

Chissà cosa avranno provato i pastori.
Negli occhi avevano un bambino.
Nelle orecchie le parole dell’angelo.
Un salvatore.
In una mangiatoia.
Una grande gioia.
In fasce.
Ai piedi di un uomo e di una donna silenziosa.
Chissà cosa avranno provato i pastori.
Silenzio di uomini.
Lodi di angeli.
Maria Maria, Gesù Gesù, che bello guardarvi.

Di Don Mauro Leonardi

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,154FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

pandemia

La variante ‘Omicron’ spaventa l’Europa. Casi in Inghilterra e 61 contagiati...

In Italia ci sono 12.877 nuovi casi di coronavirus a fronte di 596.898 tamponi effettuati (mentre il giorno prima l'incremento era stato di 13.686 con 557.180 test). Nelle...