Home News Humanitas et Web Gesù, io non sono niente, ma confido in Te che sei il...

Gesù, io non sono niente, ma confido in Te che sei il mio Re! Recita la Coroncina della Misericordia

Ore 15.00 è l’ora della Misericordia – 19 Settembre 2020

Scopri le parole dal Diario di Santa Faustina e recita la Coroncina alla Divina Misericordia…

Dal Diario di Santa Faustina:

Wilno 1934. Mi recai per l’ultima volta dal pittore che aveva appena terminato di riprodurre coi colori sulla tela l’immagine voluta di Gesù. Vedendo che non era bella come io l’avevo vista nell’apparizione, ne rimasi tutta contristata.

Non feci sapere a nessuno la mia pena. All’uscita della casa del pittore la superiora, che mi aveva accompagnato, si trattenne in città per vari affari. Tornai a casa da sola e mi recai in cappella. Mi misi a piangere.

Dissi al Signore: «Chi potrà dipingerti altrettanto bello quanto sei?».

Di colpo, udii questa risposta: «Non è la bellezza del colore o la bravura del pennello, ma la grazia che io vi infondo a dare valore a questo quadro».

RECITA LA CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Qui alle ore 15.00 puoi seguire la Coroncina in diretta:

COME SI RECITA LA CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA?

Si usi una normale corona del Rosario

Segno della Croce

Orazione nell’Ora della Misericordia (ore 15.00): Gesù, Tu sei appena morto e già una sorgente di vita è sgorgata per le anime. O sorgente di vita, incomprensibile misericordia di Dio, avvolgi il mondo intero e riversati su di noi. O Sangue ed Acqua che scaturisci dal Cuore di Gesù, come sorgente di misericordia per noi, confido in Te.

Padre Nostro Ave Maria Simbolo degli Apostoli (o Credo)

Su ogni grano maggiore del Rosario, in luogo del consueto Padre Nostro, si dica: Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Su ogni grano minore, in luogo dell’Ave Maria, si dica: Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Alla fine della corona si ripeta per tre volte: Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

Oppure puoi recitarla tramite questo video quando vuoi:

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,403FollowersFollow
9,777FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Giovanni Paolo e la Madonna

Ogni giorno una Lode a Maria, 22 ottobre 2020. Preghiera di...

Preghiera di San Giovanni Paolo II alla Madonna delle Grazie In questo giorno vogliamo pregare con il Santo con questa bellissima preghiera da Lui...