Home News Terra Sancta et Oriens Gaza: oltre 300 vittime palestinesi. Appello per la tregua

Gaza: oltre 300 vittime palestinesi. Appello per la tregua

GAZA_TNIl presidente Usa Obama ed il premier britannico Cameron tornano a sostenere la necessità di un cessate il fuoco immediato. E mentre Onu e Ue pensano a soluzioni per la pace, in 11 giorni di offensiva israeliana, a Gaza, sono oltre 300 i palestinesi uccisi. Graziano Motta della Radio Vaticana scrive:

L’operazione terrestre israeliana si sta sviluppando nella fascia settentrionale della Striscia di Gaza dove è il maggior numero di tunnel-deposito dei missili che i miliziani palestinesi dalle contigue basi lanciano sul territorio nemico. “La loro distruzione è il nostro principale obiettivo, ha detto il primo ministro Netanyahu, non certo quello di colpire delle persone innocenti”, rivendicando ancora una volta il diritto israeliano di difendersi e addossando la responsabilità dell’alto numero di vittime “alle organizzazioni terroristiche che attaccano le nostre città e i nostri civili usando i loro civili come bersagli umani”. In effetti nelle ultime ore una cinquantina di palestinesi uccisi – parecchi i bambini, un gruppo familiare di sette persone annientato all’uscita di una moschea – hanno portato a 307 morti e a 2250 feriti il numero complessivo delle vittime in dodici giorni di conflitto. Finora i soldati israeliani, appoggiati da mezzi aerei, hanno neutralizzato una ventina di tunnel e catturato anche una quindicina di miliziani. Nelle ultime ore si è così ridotto il lancio dei missili su Israele e l’area più colpita è stata quella di Ashdod. Si sviluppa nel frattempo l’attività diplomatica, volta a stabilire una tregua. Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon giunge oggi nella regione, mentre continua la mediazione egiziana, ma si delinea la convocazione del Consiglio di Sicurezza su richiesta di Giordania e Turchia, a sostegno – ha detto il rappresentante palestinese – della “vendicativa aggressione militare pianificata per distruggere l’unità del popolo e portare al collasso il governo di unità nazionale”.

A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,397FollowersFollow
9,779FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a San Giovanni Paolo II, 22 Ottobre 2020

San Giovanni Paolo II: chiedigli una grazia oggi, 22 Ottobre 2020,...

Pensieri e preghiera a Karol Wojtyla II da leggere oggi La rubrica dedicata a San Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla) - Giovedì, 22 Ottobre 2020 Le...