Pubblicità
HomeNewsRes Publica et SocietasFinisce l'incubo di Parigi. E rispunta Al Qaeda

Finisce l’incubo di Parigi. E rispunta Al Qaeda

310x0_1420821740213_Afp_Thomas_Samson (1)Ieri il doppio blitz delle teste di cuoio a Dammartin, nella tipografia dove erano barricati i fratelli Kouachi, autori della strage di Charlie Hebdo, e a Port de Vincennes, nel supermercato ebraico attaccato dal killer di Montrouge, Amedy Coulibaly. Caccia alla sua compagna, Hayat Boumeddiene, forse riuscita a fuggire. Allerta globale Usa su viaggi dopo attentati in Francia, Australia e Canada. Domani la marcia repubblicana a Parigi dopo l’attacco a Charlie Hebdo

La Francia si sveglia da un incubo durato tre giorni. Tre giorni di sangue, di tensione, paura e angoscia. Di morti. Diciassette morti, se si escludono i tre terroristi rimasti uccisi. All’indomani del doppio blitz delle teste di cuoio francesi nella tipografia di Dammartin in cui sono infatti morti i fratelli Kouachi, responsabili della strage di Charlie Hebdo, e nel supermercato ebraico di Port de Vincennes in cui è rimasto ucciso il sequestratore e killer di Montrouge Ademy Coulibaly, la caccia continua.

Hayat Boumeddiene, la 26enne compagna di Coulibaly è infatti in fuga, ricercata. “Non figura tra le persone decedute o ferite” nel negozio kosher di Parigi in cui il fidanzato ha ucciso quattro ostaggi prima di essere, a sua volta, ucciso durante il blitz delle teste di cuoio. Anche se non vi sono conferme ufficiali, alcune fonti giornalistiche ieri hanno dato la notizia che la donna potrebbe essere riuscita a fuggire confondendosi tra gli ostaggi usciti dal negozio dopo l’assedio. Ma la minaccia terroristica continua.

Uno dei dei leader di al Qaeda nella Penisola Arabica, Hareth al-Nadhari, ha infatti affermato in un video che “gli attentatori di Parigi erano un gruppo di fedeli soldati di Allah che hanno insegnato alla Francia i limiti della libertà di espressione. Toccare la religiosità dei musulmani e proteggere coloro che commettono blasfemia – ha aggiunto il leader del braccio yemenita di al Qaeda – ha un caro prezzo e la punizione sarà severa”.

Poi la minaccia, pesantissima: “I crimini commessi dai Paesi occidentali, primi di tutti l’America, la Gran Bretagna e la Francia –  ha proseguito al Nadhari nel video – si ritorceranno contro di loro”. Poi su twitter lo sceicco ha lodato “i benedetti attacchi a Parigi” e attaccato “gli sporchi” francesi, definiti “i capi degli infedeli che insultano i profeti”.  “Come possiamo noi non combattere chi attacca il nostro profeta insultando la nostra religione? E’ meglio per voi smettere di attaccare i musulmani – ha poi aggiunto rivolgendo nuove minacce – in modo che possiate vivere in pace. Ma se desiderate solo la guerra, allora non avrete più pace fino a quando continuerete a fare la guerra ad Allah e al suo profeta”.

Domani la marcia a Parigi

 

Intanto, per domani a Parigi, è in programma una marcia a cui parteciperà anche il presidente del Consiglio Renzi. In un tweet il premier ha scritto che “domenica sarà a fianco di Hollande per la marcia repubblicana convocata dal presidente francese dopo gli attacchi terroristici. #JeSuisCharlie”, ha aggiunto il premier, riprendendo lo slogan di solidarietà con la redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, dove l’attacco dei fratelli Kouachi ha fatto 12 vittime. “Non permetteremo alla paura di cambiarci #Europa”, ha concluso. Oltre a Renzi ci sarà anche il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker e lady Pesc, Federica Mogherini che su twitter ha annunciato la sua presenza: “Domenica a Parigi per la #MarcheRepublicaine #JeSuisCharlie”. Dopo i fatti di Parigi,il dipartimento di Stato Usa ha emesso una allerta globale di viaggio per i cittadini americani in Europa, in Medioriente, Africa e altri punti caldi. Secondo l’avviso, le preoccupazioni riguardano in particolar modo le attività dei militanti dello Stato islamico (Isis) che potrebbero vendicarsi per i raid Usa su Iraq e Siria, “chiedendo ai sostenitori di attaccare gli stranieri ovunque essi siano”. “Gli estremisti – spiega il dipartimento di Stato americano – possono scegliere di usare armi convenzionali o non convenzionali, e prendere di mira interessi sia ufficiali sia privati”. Fonte: Rai News24

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,119FansLike
20,918FollowersFollow
9,972FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Si avvicina la festa di Santa Rita!

Si avvicina la festa di Santa Rita! Oggi, 6 Maggio 2021,...

Oggi è il 14° dei 15 giovedì di Santa Rita (6 Maggio) Devozione ai 15 Giovedì: "Cara Santa Rita dona serenità e salute ai nostri.." I...