Fervono i preparativi per la visita del Papa a Napoli

Papa-Francesco-a-NapoliCAMPANIA – NAPOLI – Fervono i preparativi per la visita del Papa a Napoli. Ieri, nel corso di un incontro del Comitato organizzativo presieduto dal cardinale Crescenzio Sepe, con l’ausilio dei grafici predisposti per ciascuno dei sei eventi in programma, si è fatta una panoramica riepilogativa delle presenze previste, degli orari e delle modalità di accesso, dell’accoglienza e dei controlli, del servizio di volontariato, dei trasporti pubblici (bus gratuiti), della chiusura delle scuole, del piano sanitario di emergenza. Durante la riunione è stato ribadito che non ancora sono in distribuzione i biglietti, che per ogni evento avranno un determinato colore, ma non saranno necessari per l’incontro festoso alla Rotonda Diaz dove ci saranno soprattutto i giovani e, per volere del Papa, una rappresentanza di anziani. È prevista una performance del vincitore di Sanremo “Nuove Proposte” 2014, Rocco Hunt. Sempre per volontà del Santo Padre, l’incontro con i carcerati a Poggioreale e quello con il mondo della sofferenza e della sanità nella Chiesa del Gesù verranno fatti senza telecamere e operatori dell’informazione. È prevista una presenza di 6000 persone “bigliettate” a Scampia, dove in attesa dell’arrivo di Papa Francesco si esibirà Nino D’Angelo, mentre coordinerà i momenti di attesa l’attrice napoletana Veronica Mazza, e di circa 25.000 (in piedi) a piazza del Plebiscito. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome