Fare musica per tutti. A Milano musica a favore dei disagiati

fareLOMBARDIA – MILANO – “fa.re Musica per tutti”: è il nome di un progetto, ideato dal maestro Mattia Rondelli, per “rilanciare la cultura come valore primario della dignità dell’individuo”. L’iniziativa, promossa da Bsi Europe, Uniqa Assicurazioni e Caritas ambrosiana, farà il suo esordio pubblico giovedì 11 dicembre, alle ore 20.30, nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano. “In questa occasione – spiegano gli organizzatori – Mattia Rondelli dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala e il coro Ars cantica”. Il programma prevede, per la prima volta in Italia, il Gloria per soli, coro e orchestra di Giuseppe Sarti e la Sinfonia n. 5 Opera 67 di Beethoven. Il concerto è offerto gratuitamente alla città di Milano, “ma è dedicato in particolare a chi per vivere usufruisce dei servizi assistenziali della Caritas” diocesana. L’evento sarà presentato mercoledì 3 dicembre, alle ore 12.45, presso il Centro svizzero di Milano (via del Politecnico 3). “Affermare la dignità dell’individuo come valore primario della nostra società anche attraverso la promozione di esperienze artistiche”: è così che la fondazione Bsi Europe “vuole partecipare alla vita della comunità in cui opera ed è per questo che, come in occasione del concerto di Milano, organizza e sostiene la diffusione della cultura in tutte le sue espressioni”, afferma Gabriele Corte, responsabile Mercato Italia di Bsi.  Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome