Fabrizio Frizzi ci lasciava un anno fa. Era il 26 marzo. Un ricordo ed una preghiera per un uomo buono

Il 26 marzo di un anno fa la morte di Fabrizio Frizzi, per tutti il gentiluomo della tv, uomo gentile e sempre con il sorriso.

Lunedì sera alla trasmissione di Rai Uno I Soliti Ignoti c’è stato un toccante saluto al grande Fabrizio da parte di Amadeus: un video ha ricordato il conduttore e in studio è stata tanta l’emozione.


Una perdita che ha commosso il mondo dello spettacolo e il pubblico italiano.

La Rai ha deciso di omaggiare uno dei conduttori più amati di sempre: Frizzi, scomparso a 60 anni, sarà ricordato in diretta nel corso dei principali programmi, dai tg di tutte e tre le testate, speciali ma anche in radio.

Fabrizio Frizzi e Valeria Favorito, la veronese di 30 anni alla quale Frizzi donò il midollo osseo nel 2000 mentre stava girando una fiction, salvandole la vita, in un’immagine tratta dal profilo facebook della ragazza. +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++


Martedì 26 alle ore 12 una messa in suffragio verrà celebrata nella chiesa del Cristo Re dal cappellano della Rai don Walter Insero (lo stesso che aveva celebrato i funerali di Frizzi – trasmessi in diretta su Rai1 – nella chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo gremita dentro e con migliaia di persone all’esterno).

PUOI LEGGERE ANCHE

Il sorriso di Fabrizio Frizzi rivivrà per le famiglie dei bambini ammalati

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome