ESCLUSIVO PAPABOYS 3.0 – Intervista inedita a Padre Amorth. Parla di diavolo, riti voodoo, cartomanti, maghi e inferno!

ESCLUSIVO PAPABOYS 3.0 – Intervista inedita a Padre Amorth. Parla di diavolo, riti voodoo, cartomanti, maghi e inferno!


.

Dagli archivi della Redazione Papaboys pubblichiamo oggi questa esclusiva intervista a Padre Gabriele Amorth, il più famoso esorcista del mondo!

Al microfono del nostro responsabile di redazione, Daniele Venturi, Parla di diavolo, riti voodoo, cartomanti, maghi e inferno!

Il canale You Tube della Redazione dei PAPABOYS 3.0

Padre Gabriele dal Cielo prega per noi!

padre amorth
Meeting Rimini 21/8/2006

È conosciuto da tutti come “l’ultimo esorcista”, padre Gabriele Amorth, 89 anni (intervista realizzata due prima della sua nascita in Cielo), il più grande esorcista del mondo, scrittore e presidente onorario dell’Associazione Internazionale degli Esorcisti.

“Il diavolo esiste” e don Amorth ci racconta il perché

D. – Satana e la politica. Lei ha più volte affermato che alcuni uomini della politica sono guidati dal demonio, ci spiega perché?

R. – “Il demonio è dappertutto, ma cerca soprattutto di coprire posti di comando come quello dei dirigenti della politica, dello sport, dell’economia e anche della Chiesa

D. – Ci sono due dati in contrasto, da una parte la Chiesa che arruola esorcisti e dall’altra tante persone e tra questi, anche vescovi, che non credono all’esistenza del demonio …
… R.- “Molti non credono al demonio, all’Inferno e alle testimonianze di verità di fede , una situazione che ha determinato un forte calo di fede che ha colpito la Chiesa

LEGGI ANCHE: Padre Amorth: a Medjugorje appare la Madonna

Padre Amorth

D. – Quanti tipi di malefici esistono e come difenderci?

R. – “I malefici sono infiniti. Noi sacerdoti esorcisti li riconosciamo in seguito alla preghiera di esorcismo quando alla persona esorcizzata accadono cose particolari. L’arma più potente è la preghiera. Con la preghiera non dobbiamo avere paura niente

D – Quale tra i tanti casi che lei ha trattato, l’ ha colpito di più?

R. – “Una storia che mi ha colpito tra le tante è stata quella di un contadino che parlava soltanto il dialetto della propria zona e che, durante l’esorcismo, parlava in inglese e si sollevava in aria. L’anziano, infatti, era posseduto da Lucifero e dopo tanti esorcismi, è avvenuta la liberazione ed è stato proprio il demone dentro il suo corpo a rivelare il giorno e l’ora in cui l’uomo si sarebbe liberato

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome