E’ morto Fred Bongusto. Negli anni 60 e 70 le sue canzoni erano la colonna sonora delle estati italiane

E’ stato il rappresentante di un’epoca, con la sua voce calda e suadente e uno swing naturale che permeava le sue canzoni, ha legato alcune melodie all’immaginario italiano della musica leggera.

Sicuramente “Una rotonda sul mare” rimane la sua canzone più celebre, un successo talmente eclatante da dare il titolo a una trasmissione di Canale 5 condotta da Red Ronnie e andata in onda nel 1989 e 1990, in cui i protagonisti erano i cantanti degli anni 60, Ma certamente non si può chiudere una carriera lunga e importante come quella di Bongusto in una sola canzone. Tra gli altri suoi brani più noti vi sono “Malaga“, “Spaghetti a Detroit” e “Prima c’eri tu“, con cui nel 1966 vinse “Un disco per l’estate“.

E’ morto all’età di 84 anni Fred Bongusto, pseudonimo di Alfredo Antonio Carlo Buongusto, noto cantante e compositore italiano. Era malato da tempo. I funerali saranno celebrati a Roma l’11 novembre nella Basilica di Santa Maria in Montesanto. Bongusto fu molto popolare negli anni Sessanta e Settanta come il classico cantante confidenziale che spopolava in quel periodo. Uno dei suoi successi internazionali fu la canzone “Una rotonda sul mare“.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome