Home News Humanitas et Web È l’Ora della Divina Misericordia. Santa Faustina: 'Dio mi concesse molta luce'

È l’Ora della Divina Misericordia. Santa Faustina: ‘Dio mi concesse molta luce’

Ore 15.00 è l’ora della Divina Misericordia – 5 Agosto

Scopri le parole dal Diario di Santa Faustina e recita la Coroncina alla Divina Misericordia

Dagli scritti di Santa Faustina:

Santità, giustizia, misericordia – Dio mi concesse molta luce, affinché conoscessi i suoi attributi.

Il primo attributo, ch’egli mi rivelò fu la sua santità. Essa è tanto grande che al suo cospetto si velano il volto gli angeli del cielo immergendosi in un’incessante adorazione: Santo, Santo, Santo! La santità di Dio si viene diffondendo sulla Chiesa e su ogni anima vivente in gradi diversi. Vi sono anime totalmente immerse nella divinità e ve ne sono altre che la sfiorano appena.

La seconda conoscenza concessami da Dio fu quella della sua giustizia. La giustizia di Dio raggiunge l’essenza profonda delle cose. Dinnanzi a lei, tutto si presenta nella sua nuda verità e niente è in grado di opporle resistenza.

Terzo attributo, che fu oggetto per me di riflessione, sono l’amore e la misericordia insieme. Compresi ch’entrambi formano il maggiore attributo di Dio. È grazie ad esso che si uniscono tra loro il creatore e la creatura. Nell’incarnazione del Figlio di Dio e nella sua opera di redenzione, riconosco l’amore supremo e l’abisso della misericordia. Esistono misteri di misericordia che l’intelligenza umana non potrà mai penetrare fino in fondo sulla terra: a svelarceli sarà l’eternità. Grazie, Signore.

 

RECITA LA CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Qui alle ore 15.00 puoi seguire la Coroncina in diretta:

COME SI RECITA LA CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA?

Si usi una normale corona del Rosario

Segno della Croce

Orazione nell’Ora della Misericordia (ore 15.00): Gesù, Tu sei appena morto e già una sorgente di vita è sgorgata per le anime. O sorgente di vita, incomprensibile misericordia di Dio, avvolgi il mondo intero e riversati su di noi. O Sangue ed Acqua che scaturisci dal Cuore di Gesù, come sorgente di misericordia per noi, confido in Te.

Padre Nostro Ave Maria Simbolo degli Apostoli (o Credo)

Su ogni grano maggiore del Rosario, in luogo del consueto Padre Nostro, si dica: Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Su ogni grano minore, in luogo dell’Ave Maria, si dica: Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Alla fine della corona si ripeta per tre volte: Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

Oppure puoi recitarla tramite questo video quando vuoi:

Redazione Papaboys

 

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

9,906FansLike
19,080FollowersFollow
9,772FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

News recenti

ultimo messaggio medjugorje

Messaggio di Medjugorje, il commento di Padre Livio e della veggente...

Cari amici, la Regina della pace, nel suo ultimo messaggio, ci invita a riflettere sull’evento straordinario che stiamo vivendo da quasi 40 anni.  Mai...