Home Medjugorje E' la giornata mondiale dell'infanzia. Come abituare i bambini alla preghiera. I...

E’ la giornata mondiale dell’infanzia. Come abituare i bambini alla preghiera. I consigli di Marija, veggente di Medjugorje

Le conseguenze della pandemia di coronavirus per i bambini sono significative e crescenti. E’ quanto emerge dal rapporto Unicef dal titolo “Evitare una generazione perduta a causa del Covid”, pubblicato in occasione dell’odierna Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’adolescenza. Il portavoce di Unicef Iacomini: chiediamo ai governi di garantire ai bambini l’accesso ai servizi nutrizionali, sanitari e di istruzione. Dall’Italia, intanto, un progetto con diversi partner per contrastare la povertà educativa attraverso la bellezza

Zimbabwe, bambini
Zimbabwe, bambini

Nella Giornata che l’Onu dedica all’Infanzia e all’adolescenza, i dati dell’Unicef dimostrano non solo che i bambini possono ammalarsi e diffondere la malattia ma anche che la diffusione di Covid-19 nel lungo periodo avrà un forte impatto su istruzione, nutrizione e benessere di bambini e adolescenti e potrebbe condizionare la vita futura di un’intera generazione. Se da un lato, infatti, il mondo cerca di vincere la battaglia contro il virus, dall’altra si assiste all’interruzione di servizi base e a un aumento di tassi di povertà, aspetti che pesano significativamente sullo sviluppo di bambini e adolescenti.

La veggente di Medjugorje Marija ci consiglia come abituare i bambini alla preghiera.

D: Durante il suo tempo a Medjugorje, la Vergine Maria ha esortato le famiglie a pregare insieme il Rosario. Ma come trovare il tempo, come iniziare e come insegnare la preghiera per i bambini?

“Molte mamme chiedono ‘Chi recita del Rosario, che cosa dovremmo fare con i nostri bambini? ” La cosa importante è che siano vicino a voi. Poi, con la preghiera si sta dando loro un esempio. Una madre con i bambini piccoli non si può pretendere che preghino un completo Rosario.

Quando sono piccoli, si potrebbe dire  – E’ l’ora della preghiera –  e un giocattolo può essere necessario per tenerli vicino a te. Almeno io ho fatto in quel modo. Mi ricordo un amico che era un monaco che mi ha portato un Vangelo per i bambini, con una maniglia. Tutti e quattro i miei figli lo hanno usato con grande gioia. Trovare un libro, un Rosario colorato, o raccontare storie potrebbe essere interessante per loro.

 

abituare i bambini alla preghiera.
abituare i bambini alla preghiera.

 


D: Maria chiede per tutta la famiglia a pregare il Rosario, i bambini con i genitori ei genitori con bambini?


“Sì, la Madonna ha chiesto a tutti noi. Molte volte dico ai miei figli”faremo due Rosari”
Direi che lo si fa un po ‘alla volta – come il proverbio italiano:’ Si guadagna l’appetito mangiando ‘. In un primo momento potremmo non avere l’abitudine, è difficile. Iniziate, quindi aggiungendo i pensieri come quanto ti amo, un po ‘come amanti. Potrebbe essere l’Ave Maria, ma potrebbe essere mille altri modi. ”

 


D: Un modo potrebbe essere fondere la preghiera nelle attività quotidiane


“Potrei guidare e mi piacerebbe la preghiera del Rosario o magari mentre cucino. Una volta, un vescovo messicano ha detto ‘il Rosario può essere lavato, stirato, cucinato, significa che è possibile lavorare e pregare. Certamente è preferibile avere un posto specifico e forse un piccolo altare. “Nei primi anni (la Vergine Maria) ha chiesto la nostra parrocchia di mettere la Bibbia in un luogo visibile, ma anche una cappella o in un area tranquilla. Normalmente la tv è il centro della casa, ma se si potesse avere un piccolo altare al centro che stimoli la preghiera.

Fonte:  blog.studenti.it

 

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,942FansLike
19,967FollowersFollow
9,827FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a Padre Pio, 4 Dicembre 2020

Le parole più belle di Padre Pio e una preghiera per...

  La rubrica dedicata a Padre Pio: 4 Dicembre 2020 Pensieri e preghiere di Padre Pio per affrontare la giornata di oggi con il santo frate LEGGI:...