Home News Caritas et Veritas Durante la guerra è apparsa la figura di Padre Pio. Il racconto...

Durante la guerra è apparsa la figura di Padre Pio. Il racconto di chi ha assistito

Durante la guerra è apparse la figura di Padre Pio. Il racconto di chi ha assistito

Padre Pio

Durante la II Guerra Mondiale, a Bari c’era anche il Comando Generale delle Forze Aeree statunitensi. Diversi Ufficiali raccontavano di essere stati salvati da Padre Pio durante le operazioni aeree. Perfino il Generale Comandante era stato protagonista di un episodio clamoroso. Un giorno aveva voluto pilotare egli stesso una squadriglia di bombardieri per andare a distruggere un deposito di materiale bellico tedesco che era stato segnalato a San Giovanni Rotondo.

Il Generale raccontava che nei pressi del bersaglio, lui e i suoi uomini avevano visto ergersi nel cielo la figura di un frate con le mani alzate. Le bombe si erano sganciate automaticamente cadendo nei boschi, e gli aerei avevano fatto una inversione di rotta, senza alcun intervento da parte dei piloti e degli Ufficiali. Tutti si chiedevano chi era quel frate cui gli aerei avevano obbedito. Qualcuno disse al Generale Comandante che a San Giovanni Rotondo viveva un frate taumaturgo ed egli decise che appena il paese fosse stato liberato, sarebbe andato a controllare se era lo stesso frate visto nel cielo. Dopo la guerra il Generale accompagnato da alcuni piloti, si recò al convento dei cappuccini. Appena varcata la soglia della sacrestia si trovò di fronte a vari frati, tra i quali riconobbe immediatamente quello che aveva fermato i suoi aerei. Padre Pio gli si fece incontro e, mettendogli una mano sulla spalla, gli disse:

“Dunque sei tu quello che voleva farci tutti fuori”.

Padre Pio

Folgorato da quello sguardo e dalle parole del Padre, il Generale si inginocchiò davanti a lui. Come al solito Padre Pio aveva parlato in dialetto beneventano, ma il Generale era convinto che il frate avesse parlato in inglese. I due divennero amici ed il Generale, che era protestante, si convertì al cattolicesimo.

Fonte www.padrepio.catholicwebservices.com

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,923FansLike
17,738FollowersFollow
9,719FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera allo Spirito Santo - 31 Maggio 2020

La potente supplica per implorare lo Spirito Santo. Recitala oggi 31...

Preghiera allo Spirito Santo nel giorno di Pentecoste PREGHIERA ALLO SPIRITO SANTO Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo; sentiamo il peso delle nostre debolezze,...