Domenica 29 marzo – Osanna!

Domenica 29 marzo - Osanna!Il giorno seguente, la gran folla che era venuta per la festa, udito che Gesù veniva a Gerusalemme, prese dei rami di palme e uscì incontro a lui gridando: Osanna! Benedetto colui che viene nel nome del Signore, il re d’Israele! Gesù, trovato un asinello, vi montò sopra, come sta scritto: Non temere, figlia di Sion! Ecco, il tuo re viene, seduto sopra un puledro d’asina. Sul momento i suoi discepoli non compresero queste cose; ma quando Gesù fu glorificato, si ricordarono che questo era stato scritto di lui e questo gli avevano fatto. Giovanni 12,12-16

Un grande re e un asinello.
Ogni incontro con te è così.
Tu grande e io piccola.
Ma uniti.
Incontro alla folla.
Insieme.

Gesù.
Mio re.
Da guardare con gli occhi della fede e dell’amore.
Se no, non ci si capisce nulla.
Canti di gloria e un asinello?
Senza l’amore negli occhi, è impossibile capire.

Servirti.
Lodarti.
Stringerti.
Portarti.
Queste cose io l’ho fatte a te.
Perché sei tu.
Re mio.
Gesù mio.
Vita mia.

Di Don Mauro Leonardi

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome