Home News Res Publica et Societas DIRETTA TV DAL SENATO / Il premier Conte: 'Coprifuoco serale, fasce di...

DIRETTA TV DAL SENATO / Il premier Conte: ‘Coprifuoco serale, fasce di rischio diverse per aree’

“La curva corre in ogni Continente. L’Ue all’interno di un quadro globale è una delle aree più colpite dall’urto della seconda ondata. Nelle ultime settimane l’incremento di casi Covid è stato di 150 contagi per ogni 100 mila abitanti ed anche nel nostro Paese la situazione è in peggioramento, la recrudescenza ha condotto ad una moltiplicazione significativa dei contagi “.Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel suo intervento alla Camera sottolineando che ‘Il quadro epidemiologico è in via di transizione verso lo scenario 4 con particolare riferimento ad alcune regioni”. Alla luce dell’ultimo report di venerdì e della situazione particolarmente critica in alcune regioni siamo costretti a intervenire in una ottica di prudenza per mitigare il contagio con una strategia che va modulata sulle differenti criticità” delle Regioni.

Il premier riferisce anche in Aula al Senato.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,925FansLike
19,967FollowersFollow
9,821FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

angelus.papafrancesco

Papa Francesco all’Angelus: “Dio non delude mai, ascoltiamolo quando bussa al...

Oggi comincia un nuovo anno liturgico, l'Avvento. Questo tempo - ha detto Francesco - è "un incessante richiamo alla speranza”. "Ci ricorda che Dio...