HomeDiocesisPAPABOYS CAMPANIADiocesi Teggiano - Policastro, a Santa Marina il progetto Sprar

Diocesi Teggiano – Policastro, a Santa Marina il progetto Sprar

invito-sprar-fronteCAMPANIA – SANTA MARINA (SA) – Dal 29 gennaio scorso Santa Marina è sulla mappa nazionale dei progetti di “accoglienza integrata” del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Un progetto territoriale Sprar, frutto della sinergia tra il privato sociale, Tertium Millennium cooperativa sociale, Associazione Il Sentiero onlus con il Comune di Santa Marina. Se ne parlerà lunedì 14 luglio a Policastro Bussentino, presso Casa Emmaus, struttura diocesana divenuta da qualche settimana il domicilio del Progetto Sprar. Dopo i saluti di Dionigi Fortunato, sindaco di Santa Marina, don Vincenzo Federico, direttore della Caritas di Teggiano-Policastro, Franco Esposito, direttore di Migrantes di Teggiano-Policastro, seguiranno gli interventi di Roberto Guaglianone, giornalista ed esperto d’asilo del Consorzio Communitas onlus, e di Daniela Di Capua, direttrice del Servizio centrale Sprar. Concluderà monsignor Antonio De Luca, vescovo di Teggiano-Policastro. Il progetto territoriale Sprar di Santa Marina prevede 15 posti più 8 aggiuntivi. L’Associazione il Sentiero e la Tertium Millennium, realtà del terzo settore con sede a Teggiano, già impegnate in sinergia con la Caritas diocesana dal 2011 nel fronteggiare l’Emergenza NordAfrica, sono enti gestori di altri 5 progetti territoriali Sprar sul territorio salernitano: Eboli, Pontecagnano Faiano, Roscigno, Padula, Polla. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita