Diocesi Pugliesi, corso regionale per Docenti di Religione

religionePUGLIA – BISCEGLIE – Immigrazione, interculturalità, integrazione, dialogo tra religioni… sono i temi in discussione per i 78 docenti di religione cattolica, provenienti dalle 19 diocesi della Puglia, che da domani al 27 marzo, presso il Nicotel di Bisceglie (Ba) condivideranno il corso regionale di aggiornamento promosso dall’Ufficio Educazione-Scuola-Irc-Università della Conferenza episcopale pugliese (Cep) e finanziato dal Miur. Alla sua undicesima edizione, il corso viene proposto a quattro docenti per diocesi, rappresentanti dei diversi ordini di scuola, che a loro volta sono impegnati nella formazione dei colleghi, secondo una sussidiarietà formativa che in questi anni ha dato notevole slancio al ruolo professionale e alla prassi didattica del docente di religione. “Mediazione e offerta formativa dell’Irc nei contesti culturali allargati dei percorsi scolastici” è il tema del corso. L’appuntamento regionale costituisce una tappa importante verso la Giornata romana del 10 maggio in cui Papa Francesco incontrerà il mondo della scuola. A tal fine il 28 marzo, alle ore 10, presso l‘aula magna del seminario diocesano di Molfetta si terrà l‘incontro del vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, monsignor Luigi Martella, con i dirigenti scolastici. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome