Diocesi Cassano, domani incontro di don Giacomo Panizza con l’AC

Immagine_131CALABRIA – CASSANO ALLO IONIO – “Vita, fede, testimonianza”. Se ne parlerà domani (ore 17) al seminario vescovile della diocesi di Cassano all’Jonio con don Giacomo Panizza, fondatore di “Progetto sud”, comunità autogestita insieme a persone con disabilità. Il sacerdote incontrerà i giovani e gli adulti dell’Azione Cattolica diocesana, impegnati nel campo in corso di svolgimento nel borgo del Pollino. L’obiettivo è “tracciare insieme percorsi di crescita e stili di vita nuovi, culturali e spirituali ancor prima che economici”. L’iniziativa, spiega Angela Marino, presidente diocesana di Ac, “mira a favorire la riflessione su quello che ciascuno di noi, i giovani in particolare, può e deve fare per migliorare se stesso, creare relazioni con l’altro e con il diverso da sé ispirate alla logica dell’amore e riscoprire così la vocazione al servizio in favore del prossimo, l’unico modo possibile per abbattere muri e steccati e sostituire alla povertà e all’emarginazione, non solo materiali, i concetti e la concretezza dell’amore e della prossimità”. Don Giacomo Panizza contribuisce a diverse iniziative della Caritas italiana e di quella calabrese. È nel mirino delle cosche dal 2002, quando spezzò il cerchio della paura prendendo in gestione il palazzo confiscato ad una cosca.  Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome