“Dio non ha creato le frontiere”: da 65 anni una Messa per la fratellanza tra Cile e Argentina

“Dio non ha creato le frontiere”: da 65 anni una Messa per la fratellanza tra Cile e ArgentinaNeuquén  – Oltre duemila cileni e argentini si sono incontrati nuovamente ai piedi del “Cristo del Tromén”, nella provincia di Neuquén (frontiera Argentina-Cile), per partecipare alla Messa che ogni anno, da 65 anni, unisce le due nazioni vicine. La Messa è stata celebrata domenica 1 marzo al valico di frontiera Mamuil Malal de Curarrehue, presieduta dal Vescovo della diocesi di Villarrica (Cile), Sua Ecc. Mons. Francisco Javier Stegmeier Schmidlin, e concelebrata dal Vescovo di Neuquén (Argentina), Sua Ecc. Mons. Virginio Bressanelli, S.C.I.
La Messa e l’incontro presso il valico di frontiera sono nate per iniziativa del cappuccino Padre Francisco Subercaseaux, che fu parroco di Pucón e missionario nella zona cilena della Araucanía, dove gli era stata affidata una parrocchia, secondo i dati dell’agenzia Aica. Il “Cristo del Tromen” fu benedetto il 26 febbraio 1950.
Alla celebrazione Mons. Stegmeier ha comunicato che dal prossimo anno questa ricorrenza si celebrerà la prima domenica di marzo. Nella sua omelia Mons. Bressanelli ha sottolineato: “E’ bello sapere che in diverse parti di questa Cordigliera delle Ande si continua a celebrare la nostra fraternità. Ciò significa che Dio non ha creato le frontiere, ma sono stati gli uomini. Siamo una famiglia, la famiglia di Dio. Dobbiamo celebrare sempre come fratelli, così non ci saranno altre cordigliere che ci dividono”. Da 65 anni solo una volta, nel 2010, a causa del terremoto del Cile, non si è tenuta questa celebrazione annuale.

Fonte. Agenzia Fides

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome