Pubblicità
HomeDiocesisPAPABOYS LOMBARDIACremona, la strada del dono è lo slogan per la quaresima

Cremona, la strada del dono è lo slogan per la quaresima

sussidiLOMBARDIA – CREMONA – “La strada del dono” è lo slogan scelto per l’edizione 2015 della “Quaresima di Carità”, l’iniziativa di solidarietà promossa dalla Caritas diocesana di Cremona in preparazione alla Pasqua. Un tempo che per la Chiesa cremonese è sempre caratterizzato da un gesto di solidarietà a favore di particolari situazioni di disagio presenti sul territorio diocesano. La proposta di quest’anno, dato l’approssimarsi di Expo e in piena continuità con il tema dell’Anno oratoriano “Buono come il pane”, intende offrire l’occasione per dare valore al cibo. “Nel cammino di conversione del discepolo, che ascolta il Maestro e ne imita lo stile di vita – sottolinea il vescovo di Cremona, monsignor Dante Lafranconi, richiamando il messaggio scritto per la Quaresima di Carità 2015 -, non è indifferente il rapporto con le persone e con le cose. Perseguire uno stile di vita sobrio non è solo un bene per gli altri, ma anche per chi lo pratica. La capacità di accontentarsi, di scoprire come spesso il meglio coincide con il meno, di operare scelte rivolte all’essenziale, di evitare gli sprechi, avendo cura della vita spirituale, della fraternità, della giustizia e della solidarietà verso tutti, specialmente i più deboli e bisognosi, è garanzia di autentica libertà e di testimonianza credibile”.

“La strada del dono” diventa così un invito a impegnarsi alla sobrietà, facendo spazio anche a qualche rinuncia volontaria, per poi finalizzarla alla solidarietà. Senza dunque cadere nella tentazione dell’indifferenza, come ricorda Papa Francesco nel messaggio per la Quaresima. “In questo tempo, difficile non solo dal punto di vista economico e finanziario – dice il vescovo – dobbiamo investire in un’azione educativa che aiuti tutti a leggere ‘i segni dei tempi’ e interpretarli alla luce del Vangelo”. In modo particolare “impegniamoci a far crescere nelle nostre comunità cristiane delle figure educative, volontari, giovani e adulti, che scelgono di operare nel campo della carità a servizio delle persone in situazione di bisogno – è l’invito -. Oratori, parrocchie, famiglie solidali trovino in questo ‘tempo di grazia’ il modo di approfondire la loro vita di carità, perché il farsi prossimo diventi sempre più uno stile di vita e si traduca in gesti concreti”. La proposta quaresimale – rivolta a oratori, parrocchie e famiglie – si concretizza con la raccolta di generi alimentari di prima necessità e a lunga conservazione a sostegno dei bisogni di famiglie, ragazzi e anziani in difficoltà. Fonte: Agensir

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,105FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Ecco i 5 segni potenti che precederanno la seconda venuta di...

Ecco i 5 segni potenti che precederanno la seconda venuta di Gesù Cristo. L’escatologia studia gli eventi che si riferiscono alla fine della storia dell’umanità...