Cos’hanno in comune Papa Francesco e Mafalda?

cos’hanno in comune l’attuale successore di Pietro, Papa Francesco, e l’amatissima Mafalda, il personaggio dei fumetti creato da Quino?

Entrambi sono argentini, molto popolari e famosi a livello internazionale; entrambi si preoccupano per la pace mondiale e i diritti umani e fanno giungere i propri messaggi con un tocco di ironia e molta saggezza.

C’è però anche qualcosa di negativo che accomuna questi due personaggi famosi: sono continuamente vittime di “fake news” (notizie false). Approfittando della facilità di accesso, grazie alle nuove tecnologie, a foto e applicazioni che possono modificare o aggiungere una frase alle fotografie, chiunque ha il “potere” di far dire qualcosa a qualche personaggio famoso anche se in realtà questi non l’ha mai detto.

L’uso indiscriminato di queste figure è tale che molte volte le voci provocate da una fake news sul Papa o Mafalda hanno portato a smentite ufficiali del Vaticano o del “papà” di Mafalda, Quino.

In Messico, ad esempio, anni fa è girata la voce che Mafalda era stata investita da un camion che conteneva quello che lei odiava di più, la minestra, e il suo autore ha dovuto smentire questa assurdità. Quanto al Pontefice, è continuamente vittima dell’uso inappropriato della sua immagine e delle sue parole, ed è stato anche usato sfacciatamente per campagne politiche e pubblicità varie.

Vatican Pope




Come fare per non cadere vittime delle fake news? È molto semplice: verificare sempre con i media ufficiali o riconosciuti a livello giornalistico. Ad esempio, Mafalda ha il suo sito ufficiale, quino.com.ar, dove troverete anche le sue reti sociali. Tutto ciò che è relativo a Papa Francesco si può trovare nel sito ufficiale del Vaticano vaticannews.va, sempre con le rispettive reti sociali ufficiali.

Ricordate sempre che la tecnologia usata bene può essere molto utile. Al giorno d’oggi abbiamo uno strumento potente alla nostra portata, ma come qualsiasi strumento può essere usato per costruire o per distruggere, e sta sempre a noi decidere come usarlo.




Fonte it.aleteia.org/Maria Paola Daud

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome