Pubblicità
HomeNewsCaritas et VeritasEcco cosa visitare al Santuario della Madonna di Lourdes

Ecco cosa visitare al Santuario della Madonna di Lourdes

Non sempre le vacanze hanno come mete spiagge esotiche o luoghi di perdizione, negli ultimi tempi stanno aumentando i turisti che scelgono di compiere un pellegrinaggio verso i Santuari, soprattutto in Francia. Meta di numerosissimi viaggi religiosi è lo storico santuario di Lourdes.

lourdes

Divenuta oramai un’icona della santità della Madonna, la grotta di Lourdes è il primo posto verso il quale ci si dirige una volta arrivati in loco. Possiamo affermare con certezza che non esiste credente che, arrivato a Lourdes, non abbia recitato una preghiera del santo rosario innanzi alla grotta, luogo in cui la Madonna fece la sua prima apparizione. Oltre a questo primo luogo sacro, furono costruite ben tre basiliche atte a creare il santuario. Esse sono: la Basilica superiore, la Basilica del Rosario e la Basilica San Pio X.  La Basilica del Rosario, posta al di sotto di quella superiore, è nota soprattutto per i recenti mosaici preziosissimi che raffigurano i misteri della luce. Questi, ad opera di Marko Ivan Rupnik e inaugurati il giorno dell’Immacolata del 2007, furono dedicati all’allora Papa Giovanni Paolo II in occasione dell’apertura del Giubileo, per la ricorrenza dei 150 anni dalla prima apparizione mariana in Lourdes.

Aldilà del fiume che attraversa Lourdes, proprio di fronte la grotta vi è la Cappella e la tenda dell’adorazione. Essa è posta nel fondo della prateria e accoglie l’adorazione dalle nove del mattino alle cinque del pomeriggio. La cappella si trova poco distante dalla chiesa di Santa Bernadette che può ospitare fino a 130 fedeli. Ricordiamo, inoltre, che la Chiesa ha proclamato Bernadette santa non in virtù delle apparizioni ma a causa della sua intera vita. Ridurre la vita della Santa al giorno delle apparizioni sarebbe come ridurre quella della Vergine al giorno dell’Annunciazione. Bernadette, infatti, visse per altri 21 anni dopo la prima apparizione di cui otto a Lourdes e tredici a Nevers.

lourdes3(1)




Chi sceglie di fare un pellegrinaggio in queste zone rimarrà sorpreso anche dalla presenza, all’interno del santuario, del Bureau Mèdical, ossia un ufficio medico atto alla raccolta di tutte le eventuali guarigioni definite come miracoli.

Le porte del Santuario si aprono alle cinque e trenta del mattino, tuttavia è possibile entrarvi 24h su 24h in qualsiasi giorno dell’anno. Per far ciò basta usufruire di un piccolo passaggio presente davanti alla Casa dei Cappellani.

Chi sceglie di compiere questo tipo di pellegrinaggio, sa che ogni anno ai devoti della Madonna di Lourdes è tracciato un personale percorso spirituale in base ad un tema di riferimento. Il cammino di fede e di spirito è avvolto dall’alone mistico che circonda la cittadina francese che rende il tutto davvero meraviglioso.




Redazione Papaboys (Fonte www.vaticano.com)

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,155FansLike
20,918FollowersFollow
9,935FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Udienza generale di Papa Francesco

Papa Francesco: ‘Senza la preghiera, la fede si spegne..’. I santi...

Udienza generale di Papa Francesco (14 Aprile 2021) Papa Francesco. "Senza la fede, tutto crolla; e senza la preghiera..." Papa Francesco nell’udienza generale ricorda il legame...