Corpus Domini a San Giovanni in Laterano con Papa Francesco questo giovedì

papafrancesco-eucaristiaROMA – Questo Giovedì 19 giugno, solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, alle ore 19, il Santo Padre Francesco presiederà la celebrazione dell’Eucaristia sul sagrato della basilica di San Giovanni in Laterano ma non guiderà la processione eucaristica che, percorrendo via Merulana, giungerà fino alla basilica di Santa Maria Maggiore. I varchi per l’accesso alla piazza saranno aperti alle 17. Non è prevista concelebrazione.

Non sarà Papa Francesco quindi  a guidare questa sera la processione eucaristica che come ogni anno seguirà la celebrazione per la solennità del Corpus Domini. Dopo aver celebrato alle 19 la Messa solenne sul sagrato della basilica di San Giovanni in Laterano, infatti, il Pontefice si recherà direttamente in auto coperta a Santa Maria Maggiore, dove attenderà la processione con il Santissimo Sacramento, per concluderla con la benedizione solenne .

Lo ha annunciato questa mattina il portavoce vaticano padre Federico Lombardi, spiegando che «il Papa ha ritenuto opportuno rinunciare al lungo itinerario a piedi fra le due basiliche, anche in vista dei prossimi impegni, in particolare il viaggio a Cassano Jonio in Calabria, fra soli due giorni». A guidare la processione che si snoderà da San Giovanni in Laterano fino a Santa Maria Maggiore, dove è custodita l’icona di Maria Salus Populi Romani, sarà dunque il cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi di Roma. Il Pontefice infatti «preferisce evitare di fare il tragitto sulla autovettura scoperta – riferisce il direttore della Sala stampa vaticana – affinché, secondo lo spirito della celebrazione odierna, l’attenzione dei fedeli rimanga invece concentrata sul Santissimo Sacramento esposto e portato in processione».

Avranno accesso con biglietto, rilasciato dall’Ufficio liturgico del Vicariato nei tre giorni precedenti la celebrazione sacerdoti; parroci romani; seminaristi e religiosi. Come informa l’Ufficio liturgico, i sacerdoti, indossando la veste talare e la cotta, prenderanno posto sul lato destro del sagrato (guardando la piazza). I parroci romani indosseranno la stola bianca sulla cotta e prenderanno posto nelle prime file del settore sacerdoti. Seminaristi e i religiosi- informa il sito Roma Sette della Diocesi di Roma –  indosseranno l’abito talare e la cotta oppure l’abito religioso e prenderanno posto sul lato sinistro del sagrato. «Per le religiose è previsto un settore con posti a sedere lungo la via che taglia in due il prato del piazzale antistante la basilica: l’accesso senza biglietto (farà fede l’abito religioso) sarà possibile con l’apertura dei varchi alle ore 17».

Per le confraternite e le associazioni eucaristiche è previsto un settore sotto il lato destro del sagrato, al quale si avrà accesso dai varchi. Per questo settore non ci saranno biglietti. L’Ufficio liturgico invita i responsabili dei sodalizi a radunare i gruppi per far entrare insieme tutti i membri. I bambini di prima Comunione, infine, troveranno posto sul lato sinistro del sagrato, dietro ai seminaristi. I bambini dovranno essere accompagnati (un adulto ogni 10 piccoli) e indossare l’abito della Prima Comunione.

.
.
SEGUI LA DIRETTA WEB CON NOI SU QUESTO SPAZIO
Al termine della trasmissione il filmato resterà disponibile nel sito PAPABOYS 3.0 all’interno della sezione PAPABOYS WEB TV

Buona visione!

.

.
.
.
VUOI ACQUISTARE LA MISERICORDINA? FAI UN CLICK QUI!

Misericordina
.
.
.

.
.

.
.
.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome