Coronavirus, un ebreo e un musulmano pregano insieme. E’ il momento di superare ogni barriera insieme!

ebreo musulmano pregano insieme

Si chiamano Avraham Mintz e Zoher Abu Jama e sono due paramedici del Magen David Adom, l’equivalente israeliano della nostra Croce rossa.

Sono loro i protagonisti di una foto che prima in Israele – e poi nel mondo grazie ai social – è diventata il simbolo dell’unione di fronte a un nemico comune: il coronavirus.

L’immagine è stata scattata a Beer Sheva mentre i due stavano pregando: Abraham Mintz (nella foto a sinistra)  indossava il tallit (scialle di preghiera, ndr) ebraico, mentre il suo colegga Zohar Abu Jana, musulmano, era genuflesso davanti al proprio tappetino.

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome