Home News Res Publica et Societas Coronavirus, purtroppo c'è la sesta vittima in Italia: 224 i contagiati in...

Coronavirus, purtroppo c’è la sesta vittima in Italia: 224 i contagiati in tutto il Paese

Coronavirus, sesta vittima in Italia: 224 i contagiati in tutto il Paese | In Lombardia il numero maggiore dei casi

Treni pendolari e metro vuoti a Milano. Bloccato a Lione un autobus proveniente dallʼItalia, a Mauritius negato lo sbarco ai nostri connazionali provenienti dalle zone a rischio

coronavirus.sestavittima

Sale il bilancio delle vittime da coronavirus: c’è una sesta persona morta, mentre 224 sono i contagiati. E scarseggiano i tamponi. C’è anche una buona notizia: uno dei malati è guarito. La Lombardia è la regione con il maggior numero di contagi, finora 172. Milano appare svuotata: scuole chiuse, metro e treni vuoti. Bloccato a Lione un autobus proveniente dal nostro Paese. A Mauritius negato lo sbarco di italiani dalle zone a rischio.

Stop ai treni per controlli a Casalpusterlengo

Dalle 13:30 la circolazione dei treni sulla linea tradizionale fra Piacenza e Lodi è sospesa per controlli sanitari nella stazione di Casalpusterlengo, chiusa perché all’interno della zona rossa di contenimento del coronavirus. Si tratta della linea su cui è stata deviata anche l’alta velocità dopo il deragliamento di un treno a Ospedaletto Lodigiano.

Coronavirus, positivo un militare dell’Esercito di Cremona

Un militare dell’Esercito, residente a Cremona, è risultato positivo al coronavirus. Lo si apprende dalla stessa Forza armata secondo cui “sono già disposte tutte le misure a tutela del personale”. Il militare è in servizio a Milano, ma da mercoledì era assente e si trovava a casa “quando ha avvertito l’insorgenza della sintomatologia”. “Immediatamente, a titolo precauzionale, a tutela degli uomini e donne in uniforme e in aderenza alle disposizioni emanate dal Ministero della Salute, l’Esercito ha predisposto le norme di massima tutela e la ‘sorveglianza sanitaria’ del personale presente nell’infrastruttura in cui era temporaneamente impiegato e che possa essere entrato in contatto con il militare nei giorni precedenti”. Lo sottolinea l’Esercito.

(Fonte: Ansa / Tgcom24)

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,883FansLike
17,259FollowersFollow
9,626FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Padre Pio

Padre Pio: ‘Sono un povero frate che prega’. 5 ore al...

Padre Pio: "Sono un povero frate che prega" Don Gabriele Amorth in un'intervista raccontò alcuni aneddoti sulla vita di Padre Pio. Scopriamoli insieme: «Su Padre Pio...