Home News Corpus et Salus Coronavirus, la speranza arriva anche da cinque vaccini italiani. A maggio il...

Coronavirus, la speranza arriva anche da cinque vaccini italiani. A maggio il via alla sperimentazione

Cinque vaccini made in Italy contro il coronavirus. I test sperimentali ma autorizzati dal Ministero della Salute sono condotti dall’azienda biotech Takis e supervisionati dall’Istituto Spallanzani: i risultati sono attesi a metà maggio ma la sperimentazione sull’uomo solo in autunno.

Luigi Aurisicchio, AD di Takis, annuncia che si tratta di possibili vaccini basati sulla proteina Spike (letteralmente artiglio), l’arma con cui il virus aggredisce le cellule respiratorie.

Bergamo
Bergamo

PUOI LEGGERE ANCHE

I test prevedono una prima iniezione, seguita da un richiamo. «Selezioneremo il vaccino che si dimostrerà più potente nell’indurre anticorpi anti-Covid 19», ha osservato Aurisicchio.

Tutti e cinque i vaccini si basano sulla tecnologia chiamata elettroporazione, che consiste nell’iniezione nel muscolo seguita un brevissimo impulso elettrico che facilita l’ingresso del vaccino nelle cellule e attiva il sistema immunitario.

Coronavirus

PUOI LEGGERE ANCHE

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,923FansLike
17,739FollowersFollow
9,719FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Inizia oggi, 31 maggio 2020, la Tredicina a S. Antonio, in...

Recita la Tredicina a Sant'Antonio. Si tratta di una delle devozioni caratteristiche al Santo di Padova, alla cui festa ci si prepara per ben...