Home News Finis Mundi Coronavirus, il sindaco De Blasio: metà New York sarà contagiata. Oltre 4mila...

Coronavirus, il sindaco De Blasio: metà New York sarà contagiata. Oltre 4mila morti in Spagna

In Francia si stimano 40mila nuovi casi secondo i medici di base, mentre la sanità britannica teme unʼesplosione di ricoveri. In Germania 500mila test a settimana, lʼAssia prende altri 10 pazienti italiani

L’emergenza coronavirus esplode dovunque, con numeri da brivido in Spagna e negli Stati Uniti, dove i casi e i decessi si moltiplicano a una velocità esponenziale. Nella penisola iberica i contagi in 24 ore sono aumentati di quasi 9mila (da 47.610 a 56.188) e le vittime sono passate da 3.434 a 4.089. Superati i mille morti negli Stati Uniti, dove il sindaco Bill de Blasio prevede: che mezza New York sarà contagiata.

coronavirus new york

Stati Uniti – Secondo la tetra previsione del primo cittadino della Grande Mela, uno scenario da incubo è quello che aspetta la sua megalopoli. De Blasio teme che a subire il contagio saranno circa 4 milioni di persone, la metà di quelle che vivono a New York. “E’ plausibile – spiega – ed è molto preoccupante, ma dobbiamo iniziare a dire la verità”. L’assessore alla Sanità Oxiris Barbot ritiene che l’epidemia potrebbe cominciare a rallentare a settembre.

Finora negli Stati Uniti si contano più di mille vittime, con 69.200 casi confermati. Ben 280 i decessi nello Stato di New York, il più colpito dall’epidemia, mentre a Miami è scattato il coprifuoco per tentare di fermare la corsa dei contagi, in vigore dalle 22 alle 5 del mattino. E’ consentito violarlo solo per lavoro, per le emergenze mediche e per far uscire il cane entro cento metri da casa.

coronavirus.francia

Spagna – In Spagna si sono contati 655 nuovi decessi, arrivati in totale a 4.089. Il numero dei contagi cresce a una velocità impressionante, secondo l’ultimo bilancio del ministero della Salute. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono quasi 3.700 e 7mila quelle che sono guarite. Diminuisce per la prima volta nell’ultima settimana il numero dei decessi quotidiano, con 83 morti in meno rispetto a quelli di mercoledì. Il ministro della Sanità Salvador Illa ha dichiarato che la Spagna potrebbe avvicinarsi al “picco della curva” e questo significherebbe una fase di stabilizzazione della pandemia. Dopo un aumento medio giornaliero del 40% tra il 28 febbraio e il 16 marzo, si è contato infatti un incremento medio del 20% dal 16 al 24 marzo.

 

Francia – In Francia si parla di 40mila nuovi contagiati nell’ultima settimana, malgrado si contino solo 25mila positivi dall’inizio dell’epidemia. I 40mila casi sono stati diagnosticati dai medici di base secondo le stime della Sanità francese. Nel Paese è cominciato il piano di evacuazione dall’Alsazia dei malati tramite un treno ad alta velocità, che li ha trasportati da Strasburgo negli ospedali dei Paesi della Loire e di altre regioni per alleggerire gli ospedali alsazioni, ormai al collasso.

Fonte: TgCom24

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,125FollowersFollow
9,612FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

videomessaggio.papafrancesco

Il messaggio al Tg1 di Papa Francesco agli italiani: ‘Il Papa...

A sorpresa all'inizio del Tg1 delle 20.00 collegamento con il Vaticano con un messaggio di Papa Francesco agli italiani. 'Usate tenerezza in questo momento difficile,...