Home News Res Publica et Societas Coronavirus, dati purtroppo ancora in crescita: sono 31.758 i nuovi contagi e...

Coronavirus, dati purtroppo ancora in crescita: sono 31.758 i nuovi contagi e 297 morti nelle ultime 24 ore

Non si ferma l’accelerata di contagi per il coronavirus in Italia. I dati diffusi oggi, 31 ottobre, dal ministero della Salute, non fanno ben sperare, e ci avvicinano sempre di più ad un nuovo lockdown con chiusure maggiori rispetto a quelle attuali.

Sono 31.758 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, a fronte di 215.886 tamponi eseguiti. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 297 decessi, per un totale di 38.618 dall’inizio della pandemia. Aumentano di 97 unità i pazienti ricoverati nelle terapie intensive (1.843 in tutto), mentre sono 972 in più i ricoveri negli altri reparti Covid. La Regione con il maggior numero odierno di nuovi contagi è la Lombardia (8.919).

Le mosse del Governo

E’ in corso a Palazzo Chigi la riunione tra il premier Giuseppe Conte, Riccardo Fraccaro e Francesco Boccia con i componenti del Cts e i capi-delegazione delle forze di maggioranza.

“Per la portata di questa seconda ondata non c’è un manuale né una palla di vetro, i numeri sono molto preoccupanti in tutta Europa”, ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al Festival de Il Foglio. “I criteri sono: massima precauzione, adeguatezza e proporzionalità. Noi siamo sempre flessibili”, ha aggiunto Conte. “Stiamo lavorando per capire se si deve intervenire ancora”.

“Confidiamo di averlo a dicembre ma bisogna comprendere che arriveranno qualche milione di dose per Paese, quindi dovremo fare un piano condiviso a livello europeo per intervenire sulle fasce più fragili e via via per le altre categorie”, ha spiegato Conte, al Festival de Il Foglio parlando delle prime dosi di vaccino conto il Covid. Il premier però precisa che per vedere gli effetti del vaccino “dobbiamo aspettare primavera quando prevedibilmente arriveranno per tutti” le dosi.

coronavirus.
coronavirus. verso lo scenario 4

LA SITUAZIONE DIFFICILE ANCHE DELL’EUROPA

Leggero calo oggi dei casi giornalieri di coronavirus diagnosticati nel Regno Unito (da 24.405 a 21.915 ) che arrivano così dall’inizio della pandemia a oltre un milione, soglia già superata in Europa da Spagna e Francia, mentre i morti nelle 24 ore risalgono a 326 rispetto ai 273 di ieri, fino a una somma di 46.555. Lo riportano i dati del ministero della Sanità, su uno sfondo di quasi 350.000 test quotidiani.
Oggi stesso, dopo una riunione di emergenza del Consiglio dei ministri, è atteso l’annuncio di Boris Johnson su un semi lockdown nazionale bis di un mese in Inghilterra da giovedì 6 novembre.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,821FansLike
19,887FollowersFollow
9,806FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Coroncina alla Divina Misericordia (Piccola Matita del Cuore - Youtube)

Coroncina della Misericordia di oggi, 25 novembre 2020: recitiamola insieme. LIVE...

Ore 15.00 è l'ora della Misericordia: 25 Novembre 2020 Scopri le parole dal Diario di Santa Faustina e recita la Coroncina alla Misericordia... LEGGI: Sta per...