Home News Res Publica et Societas Coronavirus, Boris Johnson in terapia intensiva, "condizioni peggiorate"

Coronavirus, Boris Johnson in terapia intensiva, “condizioni peggiorate”

Boris Johnson trasferito in terapia intensiva. Lo affermano i media britannici, in particolare Bbc e Sky, facendo riferimento alle informazioni diffuse da Downing Street sulle condizioni del premier, da 10 giorni positivo al coronavirus.

“Dalla serata di domenica, il primo ministro è stato affidato alle cure dei medici del St Thomas’ Hospital, a Londra, dopo essere stato ricoverato con persistenti sintomi di coronavirus”, le parole di un portavoce di Downing Street riportate dal Guardian.

boris jhonson

“Nel corso del pomeriggio, le condizioni del primo ministro sono peggiorate e, su consiglio del suo team medico, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva. Il primo ministro ha chiesto al ministro degli Esteri, Dominic Raab, di sostituirlo laddove necessario. Il primo ministro sta ricevendo cure eccellenti e ringrazia lo staff del servizio sanitario nazionale per il duro lavoro e l’impegno”

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus ha reso difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,924FansLike
17,708FollowersFollow
9,705FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

italia dati terapia intensiva 28 aprile 2020

Coronavirus, 300 contagi in Italia nelle ultime 24 ore. I morti...

In Italia i nuovi casi di coronavirus sono 300, di cui 148 in Lombardia, mentre si registrano altre 92 vittime (34 in Lombardia, dove sono state...