Home News Res Publica et Societas Coronavirus, bollettino medico del neonato ricoverato a Bergamo: 'Respira autonomamente'

Coronavirus, bollettino medico del neonato ricoverato a Bergamo: ‘Respira autonomamente’

 

Coronavirus, bollettino medico del neonato ricoverato a Bergamo 'Respira autonomamente'
Coronavirus

Coronavirus, in buone condizioni il neonato È in buone condizioni il neonato ricoverato a Bergamo dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Il bimbo di sole poche settimane è ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII, ma i medici parlano di buone condizioni: il piccolo respira autonomamente e i suoi parametri vitali al momento sono buoni e stabili.

Il bimbo però resterà ricoverato in isolamento el reparto di Patologia neonatale dell’ospedale di Bergamo, vista la tenera età e il fatto che è risultato positivo al COVID19. Se le condizioni del bimbo, per ora, non destano preoccupazioni, resta alta l’allerta in tutto il bergamasco dove vista l’emergenza sanitaria l’Ats di Bergamo sta cercando di richiamare in servizio gli infermieri in pensione. L’area bergamasca è una delle più colpite dal virus e le strutture sanitarie locali iniziano ad essere sotto pressione.

Credito: Leggo

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,971FansLike
20,863FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

maria che scioglie i nodi

Preghiera per risolvere i ‘casi impossibili’ a Maria che scioglie i...

Preghiera per risolvere i 'casi impossibili' a Maria che scioglie i nodi. Notte tra il 27 ed il 28 febbraio 2021 I “nodi” delle nostre...