Conosci il giro delle sette chiese durante la Settimana Santa?

Perché visitare sette chiese durante la Settimana Santa? Il tour delle sette chiese nella notte del Giovedì Santo – che in alcuni punti si estende fino alla mattina del Venerdì Santo.

preghiera per i giovani

Indubbiamente una delle tradizioni più comuni della Settimana Santa in tutta l’America Latina e anche in Italia grazie a San Filippo Neri.

Queste visite e la preghiera in ciascuna di esse simboleggiano l’accompagnamento dei fedeli a Gesù in ciascuno dei suoi viaggi dalla notte in cui fu catturato fino alla sua crocifissione.

Quindi il significato di ciascuna delle 7 rotte:

1. Prima chiesa – La prima chiesa ricorda il viaggio di Gesù dal Cenacolo, dove celebra l’Ultima Cena con i suoi discepoli, al Giardino del Getsemani dove prega e suda sangue.

2. Seconda chiesa – Nella seconda meditazione sul passaggio dal giardino del Getsemani alla casa di Anna, dove fu interrogato da questo e ricevette uno schiaffo.

3. Terza chiesa – Nella terza chiesa, la preghiera si concentra sul viaggio di Gesù nella casa di Caifa, dove ha ricevuto sputi, insulti e sofferto per tutta la notte.

4. Quarta chiesa – Il centro di riflessione per la quarta chiesa è la prima apparizione di Gesù davanti a Pilato, il governatore romano della regione. Lì Gesù fu accusato dagli ebrei che sollevarono false testimonianze contro di lui.

5. Quinta chiesa – Nella quinta chiesa il Signore è accompagnato nella sua apparizione davanti al re Erode, che anche con le sue guardie lo insulta.

6. Sesta chiesa – Nella sesta chiesa si medita sulla seconda apparizione davanti a Pilato e quando Gesù fu coronato di spine e condannato a morte.

7. Settima chiesa – Nell’ultimo tempio ricordiamo il viaggio di Cristo dalla casa di Pilato al monte Calvario portando la croce sulle spalle, la sua morte e il suo passaggio alla tomba, da dove risorge il terzo giorno.

Questa meditazione è fatta in modo speciale e più intenso durante la preghiera della Via Crucis, il Venerdì Santo.

Basilica di San Pietro

Giro sette chiese di Roma

Nella sua forma originaria esso consiste in un percorso ad anello di 20 km circa che tocca le principali chiese di Roma all’epoca in cui visse il santo, le prime quattro sono le Basiliche Papali Maggiori:

  1. Basilica di San Giovanni in Laterano
  2. Basilica di San Pietro in Vaticano
  3. Basilica di San Paolo fuori le mura
  4. Basilica di Santa Maria Maggiore
  5. Basilica di San Lorenzo fuori le mura
  6. Basilica di Santa Croce in Gerusalemme
  7. Santuario della Madonna del Divino Amore (dal Giubileo del 2000, al posto della Basilica di San Sebastiano fuori le mura)

Redazione Papaboys

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome