Cinquanta vittime in un incidente stradale in Kenya

Almeno 51 persone, tra le quali dei bambini, sono morte dopo che il pullman sul quale viaggiavano è finito in un fosso in Kenya.

Il veicolo viaggiava da Nairobi alla volta di Kakamega, nell’ovest del paese, a 300 chilometri dalla capitale.

La polizia ha riferito che il conducente ha perso il controllo dell’autobus ed è finito giù per una scarpata.

Il bilancio delle vittime rischia di salire perché alcuni passeggeri sono ancora intrappolati tra i rottami.

incidente kenya 50 morti

Le statistiche ufficiali parlano di circa 3000 morti ogni anno sulle strade del Kenya, ma secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, il numero sarebbe addirittura di 12.000. Si contano molti incidenti stradali con numerose vittime quanto quello di oggi.

Nel dicembre del 2017, furono 36 le vittime per una collisione tra un pullman e un camion nell’ovest del paese e l’anno precedente più di 40 persone morirono su un’autostrada alla periferia di Nairobi, quando un’autocisterna tamponò diversi veicoli prima di esplodere.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome