Ciao Alexa! Uccisa a soli 21 anni dalla migliore amica con 30 coltellate

Alexa è stata uccisa dalla sua migliore amica con oltre 30 coltellate. Avesa soli 21 anni. Riposa in Pace.

Alexa Cannon

Alexa, studentessa di 21 anni, è stata uccisa con oltre 30 coltellate dalla coinquilina e migliore amica nei pressi del loro appartamento. Condividevano gli studi universitari e la casa, poi la follia con un coltello da macellaio. Alexa Cannon è stata uccisa da Luisa Cutting fuori dal campus della Radford University, in Virginia. L’amica è accusato di omicidio di secondo grado.

La polizia ha risposto a una chiamata al 911 alle 7:45 di giovedì. Durante la chiamata ha sentito qualcuno gridare e fare riferimento a un coltello. Quando gli agenti sono arrivati nell’appartamento fuori dal campus dove abitavano le ragazze, hanno visto la vittima coperta di sangue. Cutting ha messo le braccia dietro la testa e ha detto: «Arrestatemi, l’ho uccisa».

Alexa Cannon

La polizia non ha rivelato il motivo che ha portato l’omicidio. I post sulle pagine dei social media della vittima hanno mostrato come le due avessero una relazione intima. «Ho incontrato questa ragazza due anni fa online e in qualche modo abbiamo finito per vivere l’uno di fronte all’altro per un anno, questa estate è stata l’equivalente di mia mamma. E in modo inimmaginabile lei continua a sopportarmi e ora vivremo insieme l’anno prossimo», scriveva Alexa su Instagram a marzo.

Fonte leggo.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome